€ 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La società di corte

La società di corte

di Norbert Elias

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Biblioteca
  • Traduttore: Panzieri G.
  • Data di Pubblicazione: marzo 1997
  • EAN: 9788815059598
  • ISBN: 8815059598
  • Pagine: 384
Gli splendori di Versailles, gli sprechi di un'aristocrazia al tramonto, le follie dell'etichetta sono spie di una società complessa e fortemente gerarchizzata, in cui il particolare più trascurabile acquistava un significato enorme. Un vestito, una carrozza, un cane non erano un lusso fine a se stesso, bensì una necessità per il cortigiano, uno status symbol che ne accompagnava l'ascesa o la disgrazia. Questo sistema di interazioni aveva il suo punto di equilibrio nel re che esercitava il potere assoluto. Analizzando con rigore la logica interna del "gioco" e la condotta dei "giocatori", Elias ricostruisce le origini e l'evoluzione di un sistema sociale nato in Frnacia, ma affermatosi poi in tutta l'Europa fino alla rivoluzione e oltre.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Un libro godibile ed istruttivo, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il saggio non è molto recente e quindi i suoi riferimenti analitici risultano piuttosto datati (anche troppo considerato che gli scrittori citati con approvazione sono del calibro di un Mommsen o magari di un Taine, tutti autori dell'ottocento) . Ma a parte questo lo sguardo sincretico di Elias coglie bene i legami complessi creati nella corte del Re Sole ed indica come potesse succedere che la nobiltà finisse di dividersi in un sistema che era sorto apposta per depotenziarla e metterla il freno. Un ottimo studio che mette in luce una delle cause meno note della Rivoluzione Francese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO