La Sindone da Vinci. Le rivelazioni sul clamoroso falso di Leonardo

La Sindone da Vinci. Le rivelazioni sul clamoroso falso di Leonardo

1.0

di Lynn Picknett, Clive Prince


  • Prezzo: € 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Che la Sacra Sindone sia un falso risalente al primo Rinascimento, è ormai largamente accettato. Ma solo un falsario geniale, capace di precorrere i tempi, avrebbe avuto a disposizione, a quell'epoca, le conoscenze necessarie per creare un'immagine la cui origine e il cui significato sarebbero poi rimasti avvolti in un fitto mistero. Thriller scientifico, inquietante intreccio fra storia, religione ed esoterismo, questo saggio, ricostruisce l'appassionante vicenda della reliquia e degli studi condotti su di essa cominciando dove molti si sono fermati: la datazione al carbonio effettuata nel 1988 prova che il lenzuolo venerato come il sudario di Cristo è in realtà un artefatto posteriore di quattordici secoli. Per Lynn Picknett e Clive Prince, quel responso non risolve gli interrogativi, bensì li moltiplica: come è stato possibile, più di cinquecento anni fa, riprodurre una figura umana così realistica se osservata in un negativo fotografico? Chi è l'uomo della Sindone? E chi avrebbe osato "fabbricare" il sacro sudario di Cristo? Tutti gli indizi convergono su un unico nome: Leonardo da Vinci. Straordinario scienziato in grado di anticipare la fotografìa, grazie a una tecnica segreta che Picknett e Prince replicano per primi al mondo. Ma anche artista eretico, abile nel nascondere messaggi anticristiani nelle sue opere. Fino alla suprema beffa: creare la Sindone imprimendovi un volto che sembra quello di Cristo. E invece è dello stesso Leonardo.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  1.0 (1 di 5 su 1 recensione)

1.0Leonardo nasce un secolo troppo tardi, 09-05-2008, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La Sindone sicuramente non è opera di Leonardo da Vinci che nacque circa un secolo dopo quell'anno 1353 in cui, è certo storicamente, la medesima Sindone era in possesso di Goffredo de Charny, la vedova del quale, nel 1356, l'affidò, con verbale, in custodia ai canonici di Lirey, diocesi di Troyes. Ne parlò negli stessi anni anche il vescovo locale in uno scritto critico. D'altronde, la datazione al C14, per chi la ritenga buona (ma sorgono sempre più dubbi in proposito), pone la "creazione" della Sindone in età medievale, non rinascimentale, cioè fra gli anni 1260 e 1390. Leonardo nasce solo il 5 agosto 1473, circa un secolo dopo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO