Simposio. Testo originale a fronte

Simposio. Testo originale a fronte

4.5

di Platone


  • Prezzo: € 9.00
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 7 recensioni)

4.0Un classico della filosofia, 29-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Opera scorrevole, un dialogo tra i maggiori filosofi ateniesi dell'epoca sul tema dell'Amore, durante il simposio offerto da Agatone per celebrare la sua vittoria in una competizione sportiva. Interessanti le argomentazioni di Aristofane, secondo cui in principio l'uomo e la donna erano un solo essere in una forma circolare e come siano stati divisi dagli dei per impedire la loro ascesa, dividendoli, condannando l'umanità alla ricerca della parte perduta questa ricerca prende appunto il nome di Amore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Simposio, 23-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A pensare al tempo che è passato dal momento in cui è stato composto da Platone il "Simposio" vengono le vertigini, e il rischio è di non trovare le coordinate dei propri sentimenti o della propria vita, tanto è vasta tra le pagine, la modernità di questo scritto. Viene mostrato quanto è normale interpretare diversamente tutto ciò che è immenso e coinvolgente, quanto amare corrisponda al cercare le nostre mancanze. Ci vuole una presa di coscienza profonda per arrivare al fulcro di queste poche pagine immortali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La bellezza è amore., 16-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato il Simposio estremamente interessante. Nonostante le mie aspettative fossero molto basse, essendo comunque un opera filosofica il Simposio mi è piaciuto tantissimo.
Un libro che parla dell'amore e della bellezza. Bellissimo il discorso di Aristofane, che parla del mito degli androgeni. Tutti ricerchiamo la nostra metà, proprio perchè in origine eravamo una sola cosa!
Un discorso che sicuramente toccherà le anime più sensibili e romantiche.
Assolutamente consiglio di leggerlo, è un libro semplice, discorsivo e scorrevole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Capolavoro, 06-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un'opera stupenda di Platone. Figurano personaggi importanti tra cui Socrate e Alcibiate. I commensali decidono di recitare un discorso a turno sull'amore, ognuno ne dà una visione differente e fantasiosa, rifacendosi ad esperienze e conoscenze proprie e alla mitologia greca. L'amore è trattato in modo molto particolare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Simposio, 07-02-2012, ritenuta utile da 9 utenti su 164
di - leggi tutte le sue recensioni
Appartiene al genere più amato da Platone, e cioè il dialogo narrato. Nel convivio sono uniti diversi amici del poeta Agatone, tutti in qualche modo rappresentanti le varie forme artistico-culturali dell'Atene del V secolo a. C. Fedro (colui che riesce a provocare discorsi piuttosto che farne) ,Pausania (un retore politico) ,Erissimaco (medico ispirato ai filosofi naturalistici) ,Aristofane (simbolo della commedia greca) ,Agatone (icona della tragedia) ,Socrate (che però parla attraverso la maschera della sacerdotessa Diotima) ,e infine Alcibiade (giovane dotato ma che non capisce fino in fondo il discorso di Socrate) . Durante il banchetto decidono di pronunciare un elogio del Dio Eros. Si susseguono così elogi al Dio e si enumerano le caratteristiche e le qualità dell'Amore, che culminano col discorso di Socrate... Da leggere e rileggere un infinità di volte
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il dialogo filosofico, 02-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un'opera straordinaria che tratta principalmente l'immensa filosofia socratica, un libro da leggere per capire il pensiero dei grandi filosofi antichi ma sopratutto per cercare di assimilare e di attualizzare fondamentali insegnamenti e riflessioni sull'essere e su tutto ciò che ci circonda. Inoltre è importante osservare gli usi e costumi di quel tempo poichè non tutto ciò che è passato debba essere per forza dimenticato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Le grandi filosofie del passato: Platone, 08-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo testo per chi voglia approfondire la conoscenza del pensiero del grande filosofo Platone. Edizione consigliata soprattutto a studenti di liceo classico, che nella lettura del testo potranno connettere tra loro sia le conoscenze in ambito filosofico sia quelle della lingua greca, grazie al pratico testo in lingua originale a fronte.
Sconsigliato a chi si rapporta per la prima volta con la filosofia, poiché, senza una preparazione preliminare, il testo potrebbe risultare confuso e incomprensibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO