Il signore della guerra

Il signore della guerra

di Bernard Cornwell


  • Prezzo: € 18.60
  • Nostro prezzo: € 15.81
  • Risparmi: € 2.79 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 16 beenz o più.   Scopri come

Descrizione

Wessex meridionale, fine del IX secolo. Uhtred di Bebbanburg ha perso tutto: non ha più la sua amatissima moglie, morta durante il parto. Non ha più le sue terre, usurpate tempo addietro. Non ha più un re per cui combattere, perché Alfredo il Grande ormai è vecchio e malato, incapace di respingere gli invasori vichinghi e ossessionato dall'idea di convertire il mondo alla fede cristiana. Uhtred di Bebbanburg non ha più nulla per cui vivere, eppure c'è qualcosa che gli impedisce di lasciarsi morire. Qualcosa che da sempre è dentro di lui. È la furia del guerriero. Una furia pagana, nata fra i danesi che lo hanno addestrato all'arte della guerra e coltivata sugli innumerevoli campi di battaglia che ha calcato. Ora la sua furia ha un obiettivo preciso: reclamare Bebbanburg, la fortezza che gli spetta di diritto e che suo zio possiede in spregio alla legge e agli dei. Ora Uhtred combatterà per se stesso e per il suo destino, il destino di un guerriero nato.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il signore della guerra acquistano anche La bastarda degli Sforza di Carla M. Russo € 15.21
Il signore della guerra
aggiungi
La bastarda degli Sforza
aggiungi
€ 31.02

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro



4.0Consigliato! , 28-02-2011
di A. Rosafio - leggi tutte le sue recensioni

Effettivamente in questa insolita saga l'autore dà il meglio di sé. Raccontata in prima persona con una nota di autoironia che non guasta, ci trascina nelle eterne lotte tra sassoni e vichinghi che porteranno poi alla nascita dell'Inghilterra. Tema un po' astruso per i nostri gusti, ma assai avvincente, se apprezzate il genere. Sembrava la ormai classica trilogia ma visto il successo, si sta trasformando nella serie portante della produzione di Cornwell il cui ultimo volume risale ormai ad alcuni anni fa. Comunque, giunta ormai alla sua quinta puntata, godetevi in santa pace le avventure del nostro anglo-vichingo.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


3.0Verso la fine del regno di Alfredo, 18-11-2010
di F. Lucchini - leggi tutte le sue recensioni

Come in genere i libri di B. Cornwell si legge in un fiato, ma non tratta certo di letteratura di alto livello. Comunque, per chi è interessato a romanzi a sfondo storico, quelli di Cornwell permettono una piacevole alternanza con altri più impegnativi. Questo romanzo rappresenta, credo, l'ultimo perlomeno apparso in Italia della serie "Sassone", ovvero nel quale lo sfondo storico è quello del regno di Re Alfredo (fine nono secolo) . Ovviamente è bene leggere i romanzi della serie nell'ordine cronologico col quale sono stati scritti, ovvero con l'ordine cronologico storico.

Ritieni utile questa recensione? SI  NO 


product