Shock economy. L'ascesa del capitalismo dei disastri

Shock economy. L'ascesa del capitalismo dei disastri

4.5

di Naomi Klein


  • Prezzo: € 13.00
  • Nostro prezzo: € 12.22
  • Risparmi: € 0.78 (6%)
Disponibilità immediata
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Che cos'hanno in comune l'Iraq dopo l'invasione americana, lo Sri-Lanka post-tsunami, New Orleans dopo l'uragano Katrina, le dottrine ultraliberiste della Scuola di Chicago e alcuni esperimenti a base di elettroshock finanziati negli anni Cinquanta dal governo americano? Secondo Naomi Klein, l'idea che sia utile cancellare un intero tessuto sociale per costruire da zero un'utopia, quella dell'ultraliberismo. L'autrice denuncia un capitalismo di conquista che sfrutta cinicamente i disastri.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Shock economy. L'ascesa del capitalismo dei disastri acquistano anche No logo di Naomi Klein € 10.34
Shock economy. L'ascesa del capitalismo dei disastri
aggiungi
No logo
aggiungi
€ 22.56


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0Dottrina dello shock, 08-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo libro che illustra con dettagli precisi e accurati l'evoluzione del sistema economico mondiale. Molto bello il capitolo iniziale in cui si racconta la nascita della dottrina dello shock (nel mondo psichiatrico) e il suo successivo legame con il mondo economico.
In questo libro si respira una maturita' espositiva della scrittice rispetto al primo libro "Nologo".
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Resto senza parole, 08-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Perchè se Nelson Mandela dopo avergli fatto fare non so quanti anni di carcere ed esser diventato l'uomo che ha abolito l'apartheid è rimasto senza potere decisionale economico, la risposta giace in questo libro. Non so che dire, perchè non essendo un economista non pensavo che potessero esistere così tante ingiustizie economiche. Ogni volta che si leggono questi libri la vita diventa più amara, ma sicuramente più VERA.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0UN LIBRO DAVVERO INTERESSANTE, 16-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo libro Naomi Klein, la grande studiosa canadese, getta una luce sinistra sulle grandi trasformazioni economiche degli ultimi vent'anni. L'ondata di liberismo anarcoide che ha investito il mondo dopo il crollo del Muro di Berlino ha avuto costi umani enormi, e dalle privatizzazioni hanno beneficiato soprattutto le elite.
Ritieni utile questa recensione? SI NO