€ 9.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Shining

Shining

di Stephen King

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Bompiani
  • Collana: Tascabili. Best Seller
  • Edizione: 5
  • Traduttore: Dell'Orto A.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2001
  • EAN: 9788845246555
  • ISBN: 8845246558
  • Pagine: 429
L'Overlook, uno strano e imponente albergo che domina le alte montagne del Colorado, è stato teatro di numerosi delitti e suicidi e sembra aver assorbito forze maligne che vanno al di là di ogni comprensione umana e si manifestano soprattutto d'inverno quando l'albergo chiude e resta isolato per la neve. Uno scrittore fallito, Jack Torrance, con la moglie Wendy e il figlio Danny di cinque anni, accetta di fare il guardiano invernale all'Overlook ed è allora che le forze del male si scatenano. Dinanzi a Danny, che è dotato di potere extrasensoriale, lo shine, si materializzano gli orribili fatti accaduti nelle stanze dell'albergo, ma se il bambino si oppone con forza a insidie e presenze, il padre ne rimane vittima.

Note su Stephen King

Il maestro dell'horror è nato a Portland, nel Maine, nel settembre del 1947. Il padre, ex capitano della Marina Mercantile durante la Seconda Guerra Mondiale, scompare due anni dopo la nascita di Stephen, e la famiglia King, è costretta, per il lavoro della madre, a spostarsi tra Maine, Massachusetts, Wisconsin, Indiana, Illinois e Connecticut.
Oltre all'abbandono del padre, l'infanzia di King è segnata da un altro evento tragico: a soli quattro anni, assiste alla morte dell'amico, travolto da un treno mentre i due giocano sulle rotaie. Il piccolo Stephen torna a casa sconvolto ma senza ricordare nulla.
A partire dai primi anni delle elementari inizia a leggere da solo tutto ciò che gli capita tra le mani; è di questo periodo anche il suo primo racconto. Anni dopo trova nella soffitta della zia i libri del padre, amante dei racconti di Edgar Allan Poe, H.P. Lovercraft e Richard Matheson. Nel 1962 comincia a frequentare la Lisbon Falls High School e poco dopo viene contattato per lavorare al Lisbon Enterprise, settimanale di Lisbon.
Studia letteratura presso l'Università del Maine, dove tiene una rubrica sul giornale universitario. Per pagarsi gli studi, King lavora e vende alcuni suoi racconti. Nell'estate del 1969 conosce Tabitha Jane Spruce, giovane poetessa e laureanda in storia che diventerà sua moglie due anni più tardi. Conseguita la laurea, comincia ad insegnare lettere in una scuola superiore.
Il successo, e la prima vera pubblicazione, arriva con Carrie nel 1974, che supera il milione di copie vendute. Le notti di Salem (1975) e Shining (1977) riscuotono ancora più successo, con i rispettivi tre milioni e quattro milioni di copie vendute. Nel 1970 nasce la figlia Naomi Rachel e due anni dopo il figlio Joseph Hillstrom.
Due eventi tragici colpiscono lo scrittore negli anni a seguire: lo scrittore comincia ad avere seri problemi di dipendenza da alcol e droga, da cui uscirà solo dopo un processo di disintossicazione durato più di un anno. Nell'estate del 1999, inoltre, durante una passeggiata King viene travolto da un'auto subendo pesanti traumi. Sottoposto a numerosi interventi, ci vorranno mesi prima che King si riprenda totalmente.
Nell'arco della sua carriera, Stephen King ha venduto oltre 500 milioni di copie e dai suoi libri sono state tratte oltre 40 pellicole cinematografiche.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Stephen King:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Shining e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 43 recensioni)

5.0Meraviglioso!, 18-02-2013, ritenuta utile da 46 utenti su 48
di - leggi tutte le sue recensioni
Splendido per le sensazioni d'angoscia, claustrofobia, paura e suspence che suscita nell'intimo del lettore.
Sono sincera: ho avuto davvero i brividi nel mentre che le pagine scorrevano e sono scorse davvero ben in fretta una volta superata la prima parte dove anch'io ho notato una certa prolissità ma, tolto ciò, lo considero davvero un gran, gran bel libro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Shining, 23-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Amo quando un libro mi mette i brividi, perchè vuol dire che è un buon libro, e con "Shining" di King non hai bisogno di vedere un film per averne paura. La psicologia interna di questo romanzo del'orrore è tale che rimanga impresso quello che è il suo contenuto. La solitudine di un uomo e gli orrori che si nascondono nel paranormale!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Orrori da incubo. , 19-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Amo Stephen King, e una volta che si inizia a leggere una sua opera non si può certo fare a meno di ripensarci sempre. Questo libro, da cui poi fu tratto l'omonimo film, è un gran bel capolavoro d'intelligenza. Chi ha paura di rimanere da solo in luoghi oscuri e solitari ne rimpiangerà le amare conseguenze che una simile lettura scatena sulla propria psiche!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'horror di livello, 03-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è agghiacciante, è il libro horror per eccellenza. La prima parte, preparatoria al climax della successiva, forse è un po' prolissa, ma quando si arriva a metà poi non si riesce più a staccare. La tecnica di King è fenomenale, ti cattura all'interno delle sue pagine e non puoi far altro che andare avanti per sapere cosa succede. Strepitoso.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso, 29-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Di questo fantastico autore, SHINING è l'opera che ho soprattutto per la presenza di una scrittura ottima, accattivante e così incalzante da risultare sempre gradita e mai scontata!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meraviglioso, 25-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il capolavoro cinematografico e letterario dello scrittore maestro King, il signore del terrore. Questo libro è coinvolgente e mantiene un ritmo sempre incalzante e serrato da permettere al lettore di immedesimarsi e calarsi in atmosfere cupe e misteriose. Un testo che si vive con terrore e al contempo con piacere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Shining, 19-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei rari casi in cui considero il film migliore del libro. Ho trovato il romanzo verboso, e in alcuni pezzi troppo tirato per le lunghe. Ciò che è sicuro è che crea una tensione continua, anche se alla fine non riesce a restituire soddisfazione all'attesa. I risvolti psicologici alimentano le sensazioni di claustrofobia, ma purtroppo lo stile di King non è all'altezza, con frasi poco curate e un po' raffazzonate.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 15-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Nonostante io non ami affatto Stephen King, devo riconoscere che questo romanzo è davvero ben confezionato. King abbandona gli alieni per approdare in un albergo soprannaturale capace di far impazzire chi vi abita. In ogni caso il film di Kubrick è nettamente superiore; nonostante non mantenga fedelmente la trama del libro, si rivela molto più coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
L'affresco di un'opera intramontabile, tetra eppure affascinante e significativa. Shining infatti deve essere letto per poter conoscere il suo scrittore, deve essere amato per la suspence che ogni parola e ogni riga contengono. E' un capolavoro da essere divorato. Lo scrittore è un vero maestro dell'orrore!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso, 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il tetro capolavoro di uno scrittore formidabile. Shining infatti mostra uno stile accattivante, pieno di suspence e coinvolgimento. Lo scrittore è capace di dare vita al terrore umano, descrivendolo come una parte innata nella nostra natura, una parte fondamentale per riscoprire anche i nostri punti deboli.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Appassionante, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo scrittore è certamente acclamato per le sue capacità narrative nell'ambito dell'horror. S. King riesce infatti a ricreare un'atmosfera incredibilmente realistica, piena di suspence e di coinvolgimento. Le sue storie sono infatti rappresentate sullo schermo per i forti spunti che lo scrittore offre al cinema horror.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Shining, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo romanzo c'è un'altissima tensione narrativa che si sprigiona sin dalle prime pagine e che tengono letteralmente avvinghiato il lettore al libro in un crescendo inarrestabile. Una storia di fantasmi, soprattutto interiori, quelli che maggiormente spaventano. Ho visto anche il film, ma il libro è tutt'altra cosa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Shining (43)