€ 9.40
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Shalimar il clown

Shalimar il clown

di Salman Rushdie

5.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Mantovani V.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2007
  • EAN: 9788804566168
  • ISBN: 8804566167
  • Pagine: 472
  • Formato: brossura
Los Angeles, 1993. Maximilian Ophuls, illustre intellettuale, eroe della Seconda guerra mondiale ed ex ambasciatore americano in India, muore sotto lo sguardo della propria figlia per mano del suo autista Noman Sher Noman, detto anche "Shalimar il clown". Il delitto si profila sulle prime come un assassinio a sfondo politico. Ma in realtà l'odio di Shalimar si nutre tanto del radicalismo politico e religioso quanto di un'atroce ferita d'amore mai rimarginata... Romanzo intenso, riflessione attualissima sui conflitti dell'età contemporanea, Shalìmar il clown ritrae un mondo in cui le vite degli indiuidui si intrecciano profondamente con la storia fino a mutarne il corso. Il caos del presente, lo scontro di valori e civiltà che segnano l'età in cui viviamo, trovano così in questo romanzo non solo una mirabile sintesi ma anche un eroico tentatiuo di comprensione e riconciliazione, facendo di Rushdie, oggi più che mai, uno scrittore necessario.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Salman Rushdie:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Shalimar il clown, 12-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che sa regalare emozioni ntensissime, che porta con sé l'America di oggi, l'India di oggi, di ieri e dell'altro ieri, l'Alsazia della seconda guerra mondiale, le valli incantate del Punjab, le sanguinose guerre tra Indù e Musulmani, la fantasia, la realtà, la magia e tant'altro ancoraE poi una miriade di personaggi, dominati da Noman Sher Noman, alias Shalimar il Clown teso a vendicarsi di un tradimento amoroso patito alcuni decenni prima. E ancora Max Ophuls dalle multiformi personalità, gli abitanti dei villaggi del Punjab, i loro usi, costumi, vizi e pregi. Tra di loro la bella Boonyi Noman dal singolare destino. Un fiume in piena che travolge il lettore e lo induce a divorare le quasi cinquecento pagine apprezzando la fantasia e lo stile di uno scrittore al di fuori del comune.
Ritieni utile questa recensione? SI NO