Il settimo papiro

Il settimo papiro

4.5

di Wilbur Smith


  • Prezzo: € 9.80
  • Nostro prezzo: € 8.33
  • Risparmi: € 1.47 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  -15%

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Da oltre tremila anni, nel cuore dell'Africa pulsa uno straordinario mistero: la tomba leggendaria del faraone Mamose, concepita dallo scriba Taita, il quale, convinto che mai il sepolcro sarebbe stato violato, aveva lanciato la sua sfida ai posteri, vergando su un fragile papiro enigmatiche indicazioni per raggiungere la tomba. Oggi quella sfida diventa per lo spregiudicato sir Nicholas Quenton-Harper un'eccitante scommessa; per l'avido collezionista Gotthold von Schiller un delirante anelito all'immortalità; per l'affascinante archeologa Royan Al Simma una conferma dell'insuperata grandezza del popolo egizio. Una potente avventura archeologica, un'incalzante caccia al tesoro fitta di enigmi, rivelazioni e colpi di scena, una tumultuosa storia di passioni, di avidità, di coraggio, di amore.

Note sull'autore

Wilbur Smith nasce a Broken Hill, nello stato africano dello Zambia (ex Rhodesia del Nord), il 9 gennaio 1933. Il padre, un possidente con la passione per la caccia agli elefanti, considerava l'interesse di Wilbur per la letteratura un passatempo innaturale e poco sano, tanto che il giovane era costretto a leggere di nascosto. Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Commerciali presso la Natal and Rhodes University, dal 1954 al 1958 lavora alla Goodyear Tyre and Rubber di Port Elisabeth, per poi associarsi alla H.J. Smith and Son Ltd di Salisbury, dove rimane fino al 1963. Le prime esperienze come scrittore non sono incoraggianti: gli editori europei e sudafricani, una ventina in tutto, a cui invia una bozza del suo primo lavoro si rifiutano di pubblicarlo. Continua tuttavia a scrivere, concentrandosi su ciò che maggiormente lo appassiona, la natura selvaggia dell'Africa. Nel 1964 un editore di Londra pubblica "il destino del leone", un successo incredibile che darà vita ad una serie di volumi conosciuti come "il ciclo dei Courtney". Dal 1964 in poi Wilbur Smith si è dedicato a tempo pieno alla narrativa, diventando uno dei maggiori autori di romanzi di avventura. Ha all'attivo quattro serie principali (“Il ciclo dei Courteney navigatori”,” i Courteney d'Africa”, “i Ballantyne”, “i romanzi Egizi”) più numerose altre opere indipendenti, vendendo in totale oltre 110 milioni di copie in tutto il mondo. Attualmente vive e lavora a Londra.  

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il settimo papiro acquistano anche Uno, nessuno e centomila-Quaderni di Serafino Gubbio operatore. Ediz. integrale di Luigi Pirandello € 3.90
Il settimo papiro
aggiungi
Uno, nessuno e centomila-Quaderni di Serafino Gubbio operatore. Ediz. integrale
aggiungi
€ 12.23

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Wilbur Smith:


Dettagli del libro

  • Titolo: Il settimo papiro
  • Traduttore: Rambelli R.
  • Editore: TEA
  • Collana: Best TEA
  • Data di Pubblicazione: Giugno 2009
  • ISBN: 8850219563
  • ISBN-13: 9788850219568
  • Pagine: 480
  • Reparto: Narrativa > Avventura
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 9 recensioni)

5.0Enigmatico, 13-04-2015
di R. Segatori - leggi tutte le sue recensioni
"Il settimo papiro" è la continuazione dei romanzi "Il figlio del Nilo" e "Il dio del fiume", e secondo me è anche uno dei più bei libri di Wilbur Smith. Si tratta di un'avventura archeologica che si sviluppa con intrighi, colpi di scena, passioni... insomma: è un vero piacere leggerla, soprattutto se siete appassionati dei segreti egiziani. La sfida è quella di scoprire la leggendaria tomba del faraone Mamose VIII, che fu concepita dallo scriba Taita per non essere mai violata. Lo scriba lancia una sfida ai posteri lasciando un papiro contenente enigmatiche indicazioni per trovarla, ma la sfida non è affatto semplice, perché Taita ha lasciato anche delle sorprese inquietanti a coloro che decidono di tentare di profanare la tomba.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il settimo papiro, 12-05-2012
di L. Noventa - leggi tutte le sue recensioni
Non sono un grande fan dei romanzi di Wilbur Smith, ma ammetto di avere un debole per tutti i romanzi appartenenti al filone dell'Egitto. Il settimo papiro non fa eccezione, la bravura di Smith nel ricreare certi dettagli di vita passata, nella caratterizzazione dei personaggi e nello raccontare storie intriganti rendono questo libro un gran bel romanzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0MISTERIOSO EGITTO, 18-08-2011
di L. RECCAGNI - leggi tutte le sue recensioni
Fra tutti i romanzi di Wilbur Smith che ho letto questo è senz'altro il migliore. Una storia ricca di mistero, di colpi di scena e una trama avvincente intrecciata ad una bella storia d'amore... Tutto questo fa da sfondo e cardine ad un'avventura ambientata in Egitto che condurrà il lettore per mano pagina dopo pagina, con il desiderio di arrivare alla fine per scoprire come si concluderà la vicenda. Bello!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'Egitto che rivive, 17-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di C. Marcato - leggi tutte le sue recensioni
Ho adorato questo romanzo come tutti gli altri del filone "egiziano" scritti da Wilbur Smith. Ammetto di non essere una grande fan degli altri romanzi che ha scritto, ma questo, sarà per il fascino dell'antico Egitto e della sua popolazione estremamente all'avanguardia, fuso con una bella storia d'amore, mi ha conquistata!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Intrigante, 04-02-2011
di F. Lucchini - leggi tutte le sue recensioni
Come sempre nel caso di W. Smith, storia intrigante che si legge in un fiato, che mescola storia antica, storia moderna (il caos in Etiopia), archeologia romanzesca e, naturalmente, thrilling. Per la verità vi è molto d'inverosimile ma, si sa, questo è W. Smith, altrimenti non sarebbe lui.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Smith è un grande e non si smentisce mai, 25-10-2010
di N. Tizzano - leggi tutte le sue recensioni
Grande nella descrizione, a volte un po troppo crudo, ma Smith riesce veramente a farti vivere in maniera reale e tangibile le sensazioni che stanno provando i personaggi dei suoi libri. La storia non è nuovissima, già tanto si è scritto e raccontato a proposto di ricerche di tombe, mummie, tesori favolosi ecc, tuttavia la storia ti conquista dal primo momento e ti porta alla fine tutto di un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0avvincente, 02-09-2010
di L. Corbetta - leggi tutte le sue recensioni
Dopo il Dio del Fiume ecco il secondo libro del ciclo Egizio Lo scriba Taita ha fatto un ultimo dono al suo amato Faraone,nascondendo la sua eterna dimora a posteri. Una serie di personaggi cercano di svelare i misteri per scoprire l'antico sepolcro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un bel romanzo, 03-08-2010
di R. Vardanega - leggi tutte le sue recensioni
Ho trovato questo libro un bel romanzo. Da leggere dopo "Il Dio del fiume", per poter gustare a pieno la ricerca della tomba dello scriba Taita. Avvincente fino alla fine, crea un collegamento tra il presente e il passato attraverso la scoperta un antico papiro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Alla ricerca del reperto, 16-07-2010
di A. Magarini - leggi tutte le sue recensioni
Avvincente romanzo che consente di entrare in un'avventura completa. Lo scenario è quello nordafricano, dall'Egitto all'Etiopia, alla ricerca di un papiro rubato viaggiando nella storia. Il romanzo è intessuto anche di una storia d'amore tra un inglese e la curatrice del museo del Cairo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
product