Il settimo papiro

Il settimo papiro

5.0

di Wilbur Smith


  • Prezzo: € 9.80
  • Nostro prezzo: € 7.35
  • Risparmi: € 2.45 (25%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Gems

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 7 beenz o più.   Scopri come

Descrizione

Da oltre tremila anni, nel cuore dell'Africa pulsa uno straordinario mistero: la tomba leggendaria del faraone Mamose, concepita dallo scriba Taita, il quale, convinto che mai il sepolcro sarebbe stato violato, aveva lanciato la sua sfida ai posteri, vergando su un fragile papiro enigmatiche indicazioni per raggiungere la tomba. Oggi quella sfida diventa per lo spregiudicato sir Nicholas Quenton-Harper un'eccitante scommessa; per l'avido collezionista Gotthold von Schiller un delirante anelito all'immortalità; per l'affascinante archeologa Royan Al Simma una conferma dell'insuperata grandezza del popolo egizio. Una potente avventura archeologica, un'incalzante caccia al tesoro fitta di enigmi, rivelazioni e colpi di scena, una tumultuosa storia di passioni, di avidità, di coraggio, di amore.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il settimo papiro acquistano anche Uno, nessuno e centomila-Quaderni di Serafino Gubbio operatore. Ediz. integrale di Luigi Pirandello € 3.90
Il settimo papiro
aggiungi
Uno, nessuno e centomila-Quaderni di Serafino Gubbio operatore. Ediz. integrale
aggiungi
€ 11.25

Prodotti correlati:


Dettagli del libro

  • Titolo: Il settimo papiro
  • Traduttore: Rambelli R.
  • Editore: TEA
  • Collana: Best TEA
  • Data di Pubblicazione: Giugno 2009
  • ISBN: 8850219563
  • ISBN-13: 9788850219568
  • Pagine: 480
  • Reparto: Narrativa > Avventura
  • Formato: brossura

Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il settimo papiro e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (4.9 di 5 su 7 recensioni)

5.0Enigmatico, 13-04-2015
di R. Segatori - leggi tutte le sue recensioni

"Il settimo papiro" è la continuazione dei romanzi "Il figlio del Nilo" e "Il dio del fiume", e secondo me è anche uno dei più bei libri di Wilbur Smith. Si tratta di un'avventura archeologica che si sviluppa con intrighi, colpi di scena, passioni... insomma: è un vero piacere leggerla, soprattutto se siete appassionati dei segreti egiziani. La sfida è quella di scoprire la leggendaria tomba del faraone Mamose VIII, che fu concepita dallo scriba Taita per non essere mai violata. Lo scriba lancia una sfida ai posteri lasciando un papiro contenente enigmatiche indicazioni per trovarla, ma la sfida non è affatto semplice, perché Taita ha lasciato anche delle sorprese inquietanti a coloro che decidono di tentare di profanare la tomba.




5.0Il settimo papiro, 12-05-2012
di L. Noventa - leggi tutte le sue recensioni

Non sono un grande fan dei romanzi di Wilbur Smith, ma ammetto di avere un debole per tutti i romanzi appartenenti al filone dell'Egitto. Il settimo papiro non fa eccezione, la bravura di Smith nel ricreare certi dettagli di vita passata, nella caratterizzazione dei personaggi e nello raccontare storie intriganti rendono questo libro un gran bel romanzo.




4.0Viaggio in egitto, 19-03-2012
di S. Alimonti - leggi tutte le sue recensioni

Riprendendo magistralmente la vicenda di Taita, narrata nel Dio del fiume, Wilbur Smith proietta l'azione ai giorni nostri, costruendo una potente avventura archeologica, un'incalzante caccia al tesoro fitta di enigmi, rivelazioni e colpi di scena, una tumultuosa storia di passioni, di avidità, di coraggio, di amore. Non so dire se questo è il migliore della serie, ma per me la "serie egizia" è la migliore di Wilbur Smith.




4.0Settimo papiro, 05-03-2012
di A. Colomba - leggi tutte le sue recensioni

Il "settimo papiro" non è solo una mera avventura. Parla innanzitutto dell'Africa, il paese natio tanto amato da Smith, e dell'attuale crisi degli stati a cinquant'anni dalla caduta degli imperi coloniali. E' il seguito de "Il dio del fiume", racconta la storia degli scavi in cui si scoprono le zone in cui si svolgono gli avvenimenti del primo libro. Veramente bello e avvincente.




4.0MISTERIOSO EGITTO, 18-08-2011
di L. Reccagni - leggi tutte le sue recensioni

Fra tutti i romanzi di Wilbur Smith che ho letto questo è senz'altro il migliore. Una storia ricca di mistero, di colpi di scena e una trama avvincente intrecciata ad una bella storia d'amore... Tutto questo fa da sfondo e cardine ad un'avventura ambientata in Egitto che condurrà il lettore per mano pagina dopo pagina, con il desiderio di arrivare alla fine per scoprire come si concluderà la vicenda. Bello!




5.0L'Egitto che rivive, 17-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di C. Marcato - leggi tutte le sue recensioni

Ho adorato questo romanzo come tutti gli altri del filone "egiziano" scritti da Wilbur Smith. Ammetto di non essere una grande fan degli altri romanzi che ha scritto, ma questo, sarà per il fascino dell'antico Egitto e della sua popolazione estremamente all'avanguardia, fuso con una bella storia d'amore, mi ha conquistata!




4.0Il settimo papiro, 23-02-2011
di T. Girolamo - leggi tutte le sue recensioni

L'azione si sposta nel presente e Smith ci regala un'avventura archeologica davvero emozionante. Al di là della trama, ottima caratterizzazione dei personaggi.

Taita è la migliore invenzione letteraria di questo narratore, un personaggio che riesce a interagire con protagonisti e lettori anche a distanza di quattromila anni, attraverso i suoi enigmi e le sue opere.
Ma "Il settimo papiro" non è solo una mera avventura. Parla innanzitutto dell'Africa, il Paese natio tanto amato da Smith, e dell'attuale crisi degli Stati a cinquant'anni dalla caduta degli imperi coloniali. Smith non nasconde di essere filo-colonialista: l'Africa dalla fine dell'imperialismo ha visto guerre, dittature e sofferenze e senza mezzi termini l'autore dichiara che preferiva lo status precedente.
Non è solo un manifesto politico, anzi non lo è affatto. E' soprattutto un romanzo costruito sulla natura indomita dell'Africa, dei suoi torrenti tumultuosi, delle gole, del paesaggio ancora incontaminato. E' anche l'Africa delle grandi civiltà e dei suoi grandi uomini, rappresentati dalla tomba di Mamose e dagli enigmi di Taita.
E' il racconto, infine, sui pericoli del potere e dell'ossessione, rappresentati dal collezionista senza scrupoli von Schiller.
Smith mette anche una nota divertente: sin dall'inizio finge che "Il dio del fiume" sia in realtà la trascrizione dei rotoli rinvenuti nella tomba della Regina Lostris, scritti appunti da Taita, che nel settimo papiro contengono le informazioni sulla tomba di Mamose. Dall'inizio del romanzo dunque Smith gioca con noi e con se stesso, citandosi all'interno del romanzo stesso e non lesinando critiche feroci sul suo stile di scrittura!
Insomma è un ottimo romanzo, forse superiore ancora a "Il dio del fiume".





3.0Intrigante, 04-02-2011
di F. Lucchini - leggi tutte le sue recensioni

Come sempre nel caso di W. Smith, storia intrigante che si legge in un fiato, che mescola storia antica, storia moderna (il caos in Etiopia), archeologia romanzesca e, naturalmente, thrilling. Per la verità vi è molto d'inverosimile ma, si sa, questo è W. Smith, altrimenti non sarebbe lui.




4.0Smith è un grande e non si smentisce mai, 25-10-2010
di N. Tizzano - leggi tutte le sue recensioni

Grande nella descrizione, a volte un po troppo crudo, ma Smith riesce veramente a farti vivere in maniera reale e tangibile le sensazioni che stanno provando i personaggi dei suoi libri. La storia non è nuovissima, già tanto si è scritto e raccontato a proposto di ricerche di tombe, mummie, tesori favolosi ecc, tuttavia la storia ti conquista dal primo momento e ti porta alla fine tutto di un fiato.




5.0avvincente, 02-09-2010
di L. Corbetta - leggi tutte le sue recensioni

Dopo il Dio del Fiume ecco il secondo libro del ciclo Egizio Lo scriba Taita ha fatto un ultimo dono al suo amato Faraone,nascondendo la sua eterna dimora a posteri. Una serie di personaggi cercano di svelare i misteri per scoprire l'antico sepolcro.




product