Le sette figlie di Eva. Le comuni origini genetiche dell'umanità

Le sette figlie di Eva. Le comuni origini genetiche dell'umanità

di Bryan Sykes


  • Prezzo: € 18.60
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Chi sono Ursula, Xenia, Tara, Helena, Katrine, Velda e Jasmine e perché possono aiutarci a ricostruire la storia del mondo e dell'uomo attraverso la genetica? Le sette figlie di Eva sono le donne da cui discendono i sette clan che hanno popolato i continenti europeo e americano e da cui discenderebbe di fatto l'attuale popolazione indigena di quegli stessi luoghi. La novità degli studi di Sykes sta nell'individuazione di un metodo per semplificare e rendere riproducibile l'identità e il tasso di variazione del Dna mitocondriale, cioè il Dna ereditato per via materna, e nella conclusione dell'inutilità della distinzione in diverse razze umane: tutta la specie discende, infatti, da una delle sette figlie di Eva.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Le sette figlie di Eva. Le comuni origini genetiche dell'umanità
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: 2003
  • ISBN: 8804506822
  • ISBN-13: 9788804506829
  • Pagine: 328
  • Reparto: Biologia > Scienza della vita