La sessualità degli italiani

La sessualità degli italiani

di Marzio Barbagli, Gianpiero Dalla Zuanna, Franco Garelli


  • Prezzo: € 25.00
  • Nostro prezzo: € 23.50
  • Risparmi: € 1.50 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Verginità, rapporti prematrimoniali, sesso occasionale, convivenze, contraccezione, infedeltà, masturbazione, rapporti omoerotici... cosa ne pensano gli italiani e come si comportano effettivamente nelle loro vicende sessuali e amorose? Questo volume - che ha alle spalle un grosso lavoro di ricerca su un campione di popolazione di più di 7.000 soggetti tra uomini e donne dai 18 ai 70 anni - ci racconta molte cose dei sentimenti, le aspettative, i comportamenti e l'identità sessuale degli italiani, ma soprattutto cerca di ricostruire e spiegare i mutamenti che nel corso del '900 ha conosciuto la cultura sessuale del nostro paese. Il confronto tra le generazioni mostra in maniera netta il diffondersi di una visione più fluida, libertaria e individualistica del sesso, svincolato dalla riproduzione e centrato su emozione, affetto e ricerca del piacere. Le convinzioni religiose mantengono un loro peso specifico, ma molti sono i punti di disaccordo rispetto alla morale sessuale e famigliare proposta dalla chiesa cattolica. La doppia morale di genere appare in declino, ma non sconfitta, e fa la sua riapparizione tra i maschi più giovani dove l'adesione al modello predatorio si combina con la crescente diffusione di una concezione edonistica della sessualità.

Note sull'autore

Marzio Barbagli è nato a Montevarchi, in provincia di Arezzo, il 16 giugno del 1938. Dopo le scuole superiori, frequenta la facoltà di Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Firenze, dove nel 1965 consegue la laurea. Dal 1968 al 1970 svolge la mansione di Direttore presso l’Istituto Carlo Cattaneo di Bologna. Successivamente si dedica all’insegnamento. E’ docente presso numerose Università italiane. Ricopre la cattedra delle Università di Urbino, Bologna e Trento per poi giungere, nel 1979 all’Università di Bologna, dove è professore ordinario di Sociologia. Durante la sua attività in qualità di docente, si è spesso recato all’estero. Nell'anno accademico 1987-88 è stato Research Associate presso il Center for European Studies dell'Università di Harvard, nello Stato americano del Massachusetts. Nell’estate del 1993 è stato professor Visitante al Centro de Investigationes y Estudios Superiores en Antropologia Social de Occidente, a Guadalajara, in Messico. Nel luglio del 1999 è stato Research Associate presso il Survey Research Center dell'Università della California, Berkeley, negli Stati Uniti d’America. E’ direttore dell'Osservatorio Nazionale sulle famiglie e le politiche locali di sostegno alle responsabilità familiari del Dipartimento per gli Affari sociali della Presidenza del Consiglio dei Ministri, oltre ad essere membro della Commissione di Studio dell'ISTAT per la predisposizione di indagini "multiscopo" sulle famiglie. E’ stato il Direttore di Polis, una rivista che pubblica studi e ricerche sui fenomeni politici e sociali dell’Italia contemporanea. E’ autore di numerosi saggi di sociologia.
 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La sessualità degli italiani acquistano anche Sessuologia clinica vol.3 di G. Rifelli, P. Moro (a cura di) € 26.88
La sessualità degli italiani
aggiungi
Sessuologia clinica vol.3
aggiungi
€ 50.38

I libri più venduti di Marzio Barbagli:


Dettagli del libro