€ 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Serbi, croati, sloveni. Storia di tre nazioni

Serbi, croati, sloveni. Storia di tre nazioni

di Joze Pirjevec

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
L'area che, partendo dalle porte di Trieste, si estende lino a quelle di Salonicco rimane per molti, nella sua struttura storica e umana, una zona grigia, priva di una precisa fisionomia, simile a quelle terre inesplorate che gli antichi cartografi si limitavano a descrivere con uno sbrigativo "hic sunt leones". In realtà, quella fascià di territorio è da un millennio e mezzo teatro di un drammatico scontro di popoli, civiltà e religioni. Vi si insediarono, a partire dal VI-VII secolo, a seguito delle grandi migrazioni abbattutesi sull'impero romano, popolazioni slave da cui deriveranno tre grandi etnie: serbi, croati e sloveni. Caratterizzati da consistenza demografica, storia, tradizioni, lingua e alfabeto diversi, croati e sloveni da una parte, serbi dall'altra sono stati divisi per secoli da due grandi formazioni imperiali, quella asburgica e quella ottomana, che hanno deciso del destino dell'Europa e del Mediterraneo. A ciascuna delle tre nazioni è dedicato un capitolo in cui le rispettive vicende -dalle origini ai giorni nostri - s'intrecciano con quelle di altri gruppi (bosniaci, montenegrini, abitanti del Kosovo e della Macedonia).

I libri più venduti di Joze Pirjevec:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Libro molto interessante ma, 20-02-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Libro interessante ma sembra composto da tre diversi volumi. Infatti i tre capitoli, quelli presentati già al titolo (serbi, croati, sloveni), approfondiscono in modo adeguato il percorso storico di ogni popolo ma risultano sconnessi tra loro. Addirittura sembrano scritti indipendentemente l'uno dall'altro. Inoltre la storia delle altre popolazioni della regione (ad eccezione forse dei montenegrini) che parte "dalle porte di Trieste, si estende fino a quelle di Salonicco" come recita la quarta di copertina, fa solo da contorno e non aiuta la comprensione delle vicende storiche di un'area complessa e dai problemi ancora irrisolti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO