€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Senza guardarsi indietro

Senza guardarsi indietro

di Lesley Pearse

4.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers emozioni
  • Traduttore: Rebuscini L.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788804575412
  • ISBN: 8804575417
  • Pagine: 778
  • Formato: brossura
Londra, 1842. Matilda è una povera fioraia nell'affollato mercato di Covent Garden. Ma un giorno la sua esistenza prende una svolta inaspettata: salva la vita della piccola Tabitha, figlia del reverendo Milson, e i genitori riconoscenti le offrono la possibilità di trasferirsi insieme a loro in America. Dai fumosi sobborghi londinesi Matilda si trova catapultata dapprima nell'affollata New York, quindi nelle sterminate pianure del West, infine nella San Francisco della Corsa all'Oro. Tentando di costruire una vita migliore per sé e per Tabitha nel paese della libertà, Matilda conoscerà la passione e la sofferenza. Ma sarà l'incontro con il capitano James Russell a rivelarle l'amore vero. Un sentimento che resiste alla lontananza, alla guerra e ai pregiudizi. È un difficile cammino quello di Matilda, un percorso che le insegnerà come la vita vada affrontata comunque, anche nel dolore più cupo, tra le difficoltà più aspre. L'importante è non voltarsi mai indietro.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Lesley Pearse:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 9 recensioni)

4.0Mai voltarsi indietro., 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
"La vita è troppo breve e difficile per sprecarla nella tristezza".
La protagonista si ritrova a crescere lontano dal suo paese d'origine, dovendo quindi ambientarsi e abituarsi alle nuove abitudini. Proprio qui lei cresce, matura l'idea che ha della vita affrontando, purtroppo, anche i lati oscuri che a volte appaiono.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Senza guardarsi indietro, 19-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il temperamento della protagonista mi ha ricordato Rossella O' hara in Via col Vento, nonostante la nostra protagonista sia una donna indomita, ma buona e generosa, capace di sacrificarsi per quello in cui crede e per le persone che ama, ma anche di fare soldi con un locale notturno (siamo nell'ottocento) ,un grande libro, solo che in alcuni passaggi divaga troppo, in altri salta a piè pari episodi a mio parere interessanti. Ovviamente consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Romantico ed avvincente, 13-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di una donna vissuta nell'ottocento, emigrata negli Stati Uniti e costretta ad affrontare difficoltà di ogni genere, che vive sulla propria pelle i vari cambiamenti epocali avvenuti nello scorso secolo (il degrado degli emigranti nelle grandi città, la corsa all'oro, la conquista del west, ecc. ) . La protagonista si dimostra una femminista convinta (sia nel lavoro che in amore) , non si lascia mai abbattere e reagisce sempre in modo coraggioso a qualsiasi problema (pragmatismo molto americano: bastano forte volontà e determinazione, ed è possibile affrontare e vincere ogni difficoltà) . Ottima descrizione dei personaggi di contorno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Senza guardarsi indietro, 10-02-2012, ritenuta utile da 15 utenti su 285
di - leggi tutte le sue recensioni
Un grande libro che merita solo elogi. In questo libro l'autrice ci racconta la vita di una donna straordiaria, Matilda Jennings, che sopportò con coraggio, determinazione e ambizione tutti i dolori e le sfide che la vita le mise davanti, senza per questo abbandonarsi mai al rimpianto e all'autocommiserazione. Nonostante la mole il romanzo non è mai troppo descrittivo, ci racconta l'essenziale emozionando il lettore, spesso e volentieri fino alla vera e propria commozione. Se volete un libro che vi entri nel cuore, è quello che fa per voi!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Spettacolare, 17-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Nonostante la drammaticità di alcuni momenti, ho trovato questo libro di una bellezza spettacolare. Lesley Pearse ha impresso sulla carta un personaggio femminile dai mille risvolti psicologici. Da questo libro si impara quanto possa essere travolgente il destino, ma soprattutto la forza di volontà che ci trascina da una sponda all'altra della vita se abbiamo abbastanza coraggio da non guardare più indietro. Un romanzo da assaporare lentamente e che a fine lettura lascia nel cuore una dolcezza e una speranza infinita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Unico e commuovente.., 05-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
"Senza guardarsi indietro" è un romanzo che ho amato molto, sebbene trovo che la scrittrice abbia concentrato il libro su troppi momenti di drammaticità, ma forse il libro non sarebbe stato lo stesso senza questi momenti. La protagonista, Matilda, la vediamo prima ragazzina in Inghilterra, e poi crescere in America e con lei vedremo i suoi amori e lo sviluppo di un paese ancora selvaggio. Un libro che ci insegna a essere forti e a non guardare il passato con rancore o tristezza. Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Indimenticabile, 07-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo di una profondità narrativa che non ha rivali. Lesley Pearse riconferma il suo talento creando con bravura e intuizione una lettura indimenticabile, che ci fa conoscere un pezzo di storia americano. La figura di Matilda è tratteggiata in maniera a dir poco perfetta, una donna grintosa che si approccia alla vita con coraggio e passione e che impara ad amare e a conoscere la felicità. A mio avviso è il miglior romanzo della Pearse.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un libro da amare, 11-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che nonostante la lunghezza non fatichi per nulla a finire, ma ti sembra invece che scorra via troppo rapidamente. Fra tutti i romanzi che ho letto della Lesley direi che questo è in assoluto il migliore, quello con più sentimento. Matilda è una donna straordinaria che grazie al suo coraggio e al tocco del destino riesce a cambiare la rotta della sua vita e attraverso la sua vita conosciamo meglio un pezzetto di storia che fa parte di un passato ancora molto attuale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Senza guardarsi indietro, 07-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro bellissimo! Matilda, una donna forte e passionale, riesce a superare numerosi drammi nella sua vita e sopratutto riesce a riscattarsi, senza mai guardarsi indietro! Libro che consiglio molto commovente e scorrevole
Da leggere
Ritieni utile questa recensione? SI NO