€ 10.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il sentiero invisibile. Grimpow

Il sentiero invisibile. Grimpow

di Rafael Ábalos

3.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Traduttore: Bastanzetti M.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788804574620
  • ISBN: 8804574623
  • Pagine: 513
  • Formato: brossura
Anno 1313. In un gelido mattino d'inverno, il giovane Grimpow trova nella neve il cadavere di un cavaliere. Addosso ha un sigillo e un messaggio incomprensibile, e nella mano ghiacciata stringe una pietra misteriosa, agognata da papi e da re, pronti a mettere in campo guerrieri e inquisitori spietati pur di averla. Grimpow ancora non lo sa, ma gli basta prenderla in mano per esserne attratto, per percepirne oscuramente gli straordinari poteri. Deciso a risolvere il mistero della pietra e di quell'ignoto cavaliere, il giovane finirà coinvolto in una prodigiosa avventura, che affonda negli enigmi del Medioevo più oscuro, tra società segrete e abbazie, cavalieri erranti, affascinanti damigelle, banditi sanguinari e templari. Età di lettura: da 10 anni.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.3 di 5 su 3 recensioni)

5.0La pietra dei Templari, 06-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
un libro ambientato nel lontano Medioevo e parla dell'antica pietra filosofale, ritrovata nella mano di un presunto Templare morto da Grimpow.
Grimpow capisce che deve continuare la missione del Templare morto e proseguirne il viaggio attraverso la risoluzione di enigmi cifrati, contando sull'aiuto di nuovi amici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0bello!, 12-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro davvero ben scritto! Consigliato a chi è piaciuto il Codice da Vinci e vuole intrapendere scoperte mozzafiato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Basta con questi templari!!!, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Il titolo e la trama mi avevano ispirato, ma poi si è perso per strada finendo sull'argomento dei cavalieri templari, uscito così prepotentemente di moda dopo l'uscita de "Il Codice da Vinci"...
Ritieni utile questa recensione? SI NO