€ 18.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Semiti e antisemiti. Le origini dell'odio arabo per gli ebrei

Semiti e antisemiti. Le origini dell'odio arabo per gli ebrei

di Bernard Lewis


Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi stranieri
  • Traduttore: De Ruggiero L.
  • Data di Pubblicazione: 2003
  • EAN: 9788817871686
  • ISBN: 8817871680
  • Pagine: 337
Il termine antisemitismo è stato usato per la prima volta nel 1879 da un giornalista viennese; ma il particolare odio nei confronti degli ebrei è molto più antico e ha accompagnato, in forme più o meno violente ed esplicite, duemila anni di cristianesimo. In questo studio, Bernard Lewis ne illumina i connotati e la storia, fino alla sua manifestazione più estrema: il tentativo nazista di cancellare l'intero popolo ebraico. Ma per un triste paradosso, il virus antisemita, che sembra circoscritto all'interno della cristianità, ha infettato l'Islam, che per secoli ne è stato immune. Questo nuovo antisemitismo, alimentato dal conflitto arabo-israeliano che a sua volta lo alimenta, potrà essere combattuto solo dalla risoluzione di questo conflitto.

Altri utenti hanno acquistato anche: