€ 35.20€ 44.00
    Risparmi: € 8.80 (20%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 25 ore e 55 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo lunedì 12 dicembre   Scopri come
Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
Secondo rapporto sull'ictus. Disabilità, riabilitazione, ricerca

Secondo rapporto sull'ictus. Disabilità, riabilitazione, ricerca

di Istituto auxologico italiano (a cura di)


Disponibilità immediata solo 1pz.
  • Editore: Elsevier
  • Data di Pubblicazione: 2005
  • EAN: 9788821428173
  • ISBN: 8821428176
  • Pagine: XXI-304
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri
Il Secondo rapporto sull'ictus, che viene pubblicato a distanza di due anni dal primo rapporto, testimonia l'impegno di ricerca e clinico dell'Istituto Auxologico Italiano nella lotta contro le malattie cerebrovascolari e le loro conseguenze disabilitanti, motorie e cognitive.Il Secondo rapporto sull'ictus è focalizzato sulle problematiche della disabilità postevento acuto e sulle procedure di riabilitazione dirette al recupero delle funzioni perdute o compromesse. Ogni anno in Italia si verificano circa 200.000 episodi di ictus e come conseguenza circa 60.000 pazienti devono vivere con una disabilità che limita fortemente la possibilità di svolgere le normali attività quotidiane. Questi pazienti disabili si aggiungono a quelli che sono sopravvissuti a un ictus negli anni precedenti. Complessivamente in Italia si contano quindi oltre 900.000 persone colpite da ictus, di cui circa 300.000 con una disabilità che ne riduce l'autonomia.Il testo, partendo da una visione epidemiologica del problema in Italia, si concentrasoprattutto sulla disabilità residua – problema con ovvie implicazioni personali, familiari e sociali – e sui molteplici mezzi oggi disponibili per combatterla o alleviarla. I capitoli sui vari aspetti della disabilità sono scritti dai maggiori esperti italiani e stranieri della disciplina e sono destinati a far conoscere lo stato dell'arte della ricerca, le ricadute sui pazienti e la sensibilizzazione dell'opinione pubblica. Il Secondo rapporto sull'ictus esplora una frontiera dove disabilità, riabilitazione e ricerca confluiscono in uno sforzo scientifico che si fa di giorno in giorno più coerente.

Altri utenti hanno acquistato anche: