La seconda notte di nozze

La seconda notte di nozze

4.0

di Pupi Avati


  • Prezzo: € 8.40
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Bologna, 1945. La guerra è finita da poche settimane. In una città sventrata, percorsa dalla fame e dalla sofferenza, neppure le chiese offrono più un riparo per la notte. Il giovane Nino, però, scopre per caso di avere uno zio in Puglia e convince la madre Liliana, rimasta vedova, a mettersi in viaggio, in quella prima estate di pace, per raggiungere il parente sconosciuto. Un viaggio che per la donna sarà un tuffo nel passato, fino all'arrivo in un Meridione dove dovrà districarsi tra l'ostilità dei familiari e l'amore incondizionato, quasi fanciullesco del cognato, accanto al quale Liliana inizierà una nuova, inaspettata vita.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Pupi Avati:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Elegante commedia italiana, 24-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
"La seconda notte di nozze" si legge molto velocemente. Più che un libro sembra una sceneggiatura; del resto Pupi Avati è anche il regista dell'omonino film e le descrizioni permettono di immaginare le scene come se ci si trovasse al cinema. La storia è una bella commedia ambientata nella Puglia del secondo dopoguerra dove, insieme a suo figlio, fa ritorno Liliana che, costretta ad andar via da giovane, si stabilisce a casa dei suoi vecchi parenti, ritrovandosi tra le attenzioni del cognato dall'animo buono e l'ostilità delle zie di lui. Tutti i personaggi, abilmente caratterizzati, vivono una situazione piuttosto paradossale sullo sfondo tipico di un paese in cui convivono il pregiudizio nei confronti della donna, la sfacciataggine di suo figlio e la purezza del cognato, vero protagonista della vicenda.
Ritieni utile questa recensione? SI NO