Se fosse tutto facile

Se fosse tutto facile

2.5

di M. Daniela Raineri


  • Prezzo: € 17.90
  • Nostro prezzo: € 16.83
  • Risparmi: € 1.07 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Per un uomo, rassegnarsi alla fine del proprio matrimonio e alla perdita dell'unica donna veramente amata non è per niente facile. Anzi, fa male da morire. Stefano, trentacinque anni, di cui gli ultimi cinque vissuti accanto a Valentina, vorrebbe rimediare, trovare i gesti, le parole giuste per riconquistare la moglie e tornare nella loro casa. Dalla madre non intende restare a lungo, anche se lei lo ha accolto a braccia aperte senza nascondere la soddisfazione di riaverlo con sé. Rimuginando sulla strategia da adottare per riattaccare i cocci della sua unione, Stefano ripercorre le tappe della propria storia con Valentina. Lui tollerante, disponibile, un po' cocco di mamma come molti maschi ben più che adolescenti, con posto fisso e scarsa propensione all'iniziativa. Lei brillante e irrequieta, un tantino insicura, con velleità intellettuali e l'ambizione di far carriera nell'editoria. Benché così diversi, si piacciono fin dal primo incontro e, dopo le "prove di convivenza", decidono di metter su famiglia. Ma i piccoli e grandi problemi quotidiani, lo scontro tra i rispettivi caratteri - che spesso produce scintille - e qualche bugia di troppo fanno precipitare la situazione... Chissà, forse è tutto perduto o, forse, entrambi dovranno finalmente diventare adulti... Una storia d'amore raccontata da una voce maschile sincera, autocritica, ricca di senso dell'umorismo e dalle sfumature spesso tenere.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di M. Daniela Raineri:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  2.5 (2.7 di 5 su 3 recensioni)

3.0Se fosse tutto facile, 24-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Gli amori che finiscono fanno male, specialmente quando a finire è un matrimonio e specialmente quando la persona lasciata è ancora innamorata del suo compagnoa. Questo è il caso di Stefano, che vede la fine del suo matrimonio in questo romanzo, e analizza insieme al lettore ciò che potrebbe essere andato storto. Un libro non banale ma nemmeno intelligente, direi una giusta via di mezzo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Se fosse tutto facile, 18-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia piacevole, poco impegnativa per chi cerca qualcosa da leggere anche sotto l'ombrellone come si suol dire. La storia è quella di Stefano, un uomo di trentacinque anni che si ritrova a dover chiudere il rapporto con la propria moglie e ci racconta tutta la sua sofferenza analizzando il suo rapporto com'era stato fino a poco prima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Se fosse tutto facile, 08-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo cinque anni di relazione Stefano e Valentina si lasciano e lui, 35enne, ne soffre molto.
Torna dalla madre e nel tempo che riesce a ritagliarsi per restare da solo con i suoi pensieri, la sua mente torna sempre a Valentina e a tutto il tempo passato insieme, anche nella ricerca di un modo per poter tornare insieme a lei.
Ognuno dei due, con il proprio carattere e le proprie peculiarità, ha contribuito sia a tenere la coppia in equilibrio, sia a pesare sulle differenze tra i due.
Stefano si domanda se la loro storia può essere ricucita, permettendo a tutti e due di crescere ed imparare dai loro errori.

La peculiarità ed originalità di questo libro è che trattandosi di una storia d'amore il protagonista assoluto sia un uomo... Scelta interessante!
Ritieni utile questa recensione? SI NO