€ 7.20€ 16.00
    Risparmi: € 8.80 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La scomparsa delle donne. Maschile, femminile e altre cose del genere

La scomparsa delle donne. Maschile, femminile e altre cose del genere

di Marina Terragni


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Ingrandimenti
  • Data di Pubblicazione: maggio 2007
  • EAN: 9788804568261
  • ISBN: 8804568267
  • Pagine: 235
L'autrice lancia un allarme, un appello e una sfida a tutte le donne. Si deve e si può tornare a praticare la propria femminilità senza perdere nulla, e anzi guadagnando in libertà e felicità. Vivere pienamente la differenza è il solo modo di essere davvero pari. Il rischio, come avverte il titolo, è quello della scomparsa, dell'estinzione delle donne e dell'omologazione sessuale. E adesso che anche gli uomini sono in crisi, come "scorticati" dalla fine del patriarcato, ma forse proprio per questo più interessanti, è il momento di distogliere le energie dalla rincorsa del modello maschile "globale" e investirle nella ricerca di una civiltà femminile, per il bene delle donne e degli uomini: "Il mondo è pieno di tracce di questo universo femminile, di indizi che aspettano solo che qualcuna li scopra, e questo libro vuole scoprirne qualcuno. Si tratta di saper vedere quello che c'è e di farlo fiorire. Ci sono tracce di un mondo femminile nelle parole che usiamo, in certi scarti della lingua da cui trapela inaspettatamente qualcosa d'altro. Nelle cose che insistiamo a fare e in quelle che invece ci ostiniamo a non voler fare, per esempio la politica com'è comunemente intesa. Nel fatto che siamo sempre in cerca di qualcosa che ancora non si vede, eppure siamo sicure che c'è". Un testo che cerca di calare nel nostro quotidiano tutte le questioni legate ai rapporti fra i generi.

Altri utenti hanno acquistato anche: