€ 9.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La scimmia sulla schiena

La scimmia sulla schiena

di William Burroughs

2.5

Prodotto momentaneamente non disponibile

Prodotti correlati:

I libri più venduti di William Burroughs:


Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 4 recensioni)

4.0Diario clinico , 25-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo libro Burroughs descrive, col tono freddo e distaccato di un medico legale che conduce un'autopsia, la sua esperienza di tossicodipendente nell'arco di dodici anni. Dalle strade di Brooklyn a quelle nel quartiere francese di New Orleans, dove la droga si mescola senza soluzione di ocntinuità al sesso e al crimine, Burroughs s'inoltra in un girone infernale caratterizzato, in primis, dalla presenza inesorabile della Morte. Una morte che giunge al termine di un'esistenza contrassegnata dallo squallore di fetide camere d'albergo. I capitoli conclusivi del romanzo, quando la vicenda si trasferisce a Città del Messico, sono i più interessanti per l'affioraredi temi che ritroveremo, ampliati a dismisura, nell'intera produzione da scrittore di Burroughs.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Niente di entusiasmante, 11-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Condivido i giudizi già espressi: il libro è la parziale biografia del celebre WIlliam Burroughs, in particolare della sua esperienza con l'eroina, dal come trovava i soldi per procurarsela ai tentativi per abbandonarla. Di per sé l'opera lascia poco al lettore, quindi lo suggerirei solo a chi vuole conoscere meglio quest'autore, essendo questa la sua prima pibblicazione.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Manuale, 12-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Crudo, freddo, quasi scientifico. William Burroughs descrive in questo modo l'effetto di svariati tipi di stupefacenti, che sperimenta in prima persona. Un libro shock, quasi un manuale, che è una testimonianza della beat generation, ma che oggi risulta forse essere un "must" solo di nicchia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Non mi è piaciuto molto..., 04-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi è piaciuto molto,descrive la vita di un tossico che sembra conoscere come le sue tasche i segreti di un mondo celato agli occhi dei più, con i suoi usi e le sue manie. Tutto gravita intorno alla droga che il personaggio deve prendere,non ne uscirete senza avere imparato a memoria la mappa di un baratro sempre più concreto e irreversibile. Noioso e privo di ritmo, forse funzionava quando è stato scritto ma ora che i film parlano di queste cose è privo di ogni attrattiva.
Ritieni utile questa recensione? SI NO