Scienza e sentimento

Scienza e sentimento

3.0

di Antonio Pascale


  • Prezzo: € 10.00
  • Nostro prezzo: € 8.50
  • Risparmi: € 1.50 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Qualcuno ricorderà il dilemma giornalistico lanciato sulle pagine di "Repubblica" da Pietro Citati secondo il quale il sapore dei pomodori non è più quello di una volta. Quale fondo di verità abbiano simili discorsi se lo chiede Antonio Pascale che, oltre a essere una delle voci sicure della narrativa italiana contemporanea, è anche agronomo. E da scienziato si misura con gli interrogativi e i timori della scienza che la grande discussione bioetica di questi ultimi anni ha portato tra di noi. Lo fa attraverso una riflessione originale e pragmatica, che parte dal dato quotidiano, per poi spingersi, con ironia e piedi in terra, attraverso le ossessioni, i timori, i luoghi comuni legati al mondo della scienza così come viene comunemente percepito.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Scienza e sentimento acquistano anche I neuroni magici. Musica e cervello di Pierre Boulez € 17.10
Scienza e sentimento
aggiungi
I neuroni magici. Musica e cervello
aggiungi
€ 25.60

I libri più venduti di Antonio Pascale:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

3.0Di piacevole lettura, 19-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Passate le prime pagine, che non rendono onore all'interesse che ha il resto del saggio, il discorso di Pascale, pur se portato avanti attraverso una visione soggettiva sul "conflitto" naturaleartificiale, affronta alcune problematiche molto attuali: il metodo di porre il dibattito su domande come gli OGM (ad esempio) riducendo il tutto attraverso l'equazione artificialemalvagio, naturaleottimo. Il pamhmplet è arricchito da molti esempi, curiosità, episodi raccontati in prima persona (Pascale è agronomo) .
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Tanta carne al fuoco... , 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
... Per quello che sembrerebbe un librettino.
L'audacia e la schiettezza non sono una novità per chi conosce questo autore.
Le scelte, le proposte i ragionamenti a volte sono semplificati ma mai scontati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO