€ 3.90
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il sangue del tempo

Il sangue del tempo

di Maxime Chattam

2.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: HD
  • Traduttore: Zucca G.
  • Data di Pubblicazione: aprile 2010
  • EAN: 9788817030458
  • ISBN: 8817030457
  • Pagine: 368
  • Formato: rilegato
Marion, segretaria dell'Istituto di medicina legale di Parigi, è la scomoda testimone di quello che potrebbe essere un delitto politico. Per proteggerla, la polizia la nasconde a Mont-Saint-Michel, e lì, mentre aiuta il frate bibliotecario, Marion scopre il misterioso diario di un investigatore inglese, Jeremy Matheson, inviato in Egitto nel 1928. Jeremy deve fare luce su una serie di atroci delitti: alcuni ragazzini dei sobborghi più poveri del Cairo sono stati strangolati da una creatura dalla forza smisurata. Per la popolazione si tratta di uno spirito maligno. Ma Jeremy ha ben altri sospetti. Mentre sprofonda nella lettura, Marion comincia a chiedersi come ha fatto il diario a finire nella biblioteca di Mont-Saint-Michel. Forse un monaco è coinvolto in quel mistero? O forse e la stessa vicenda di Marion a essere legata a quell'antico enigma?

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Maxime Chattam:


Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0Peccato il finale!, 31-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sicuramente non all'altezza della Trilogia del male (L'anima del male, In Tenebris, Il veleno del ragno), anche il genere più ad "ambientazione storica" convince meno e a tratti la trama, nel complesso ben strutturata, sfocia nell'inverosimile. Nel complesso comnque non sarebbe mele e probabilmente gli avrei dato 4 stelline se non fosse per un finale davvero deludente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Senza infamia e senza lode, 09-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
La trama di questo libro è affascinante: una donna in ritiro forzato in un monastero trova un antico diario e si imbatte in un'indagine su misteriosi omicidi nel Cairo del 1928. Bella l'ambientazione gotica ed intrigante il rimbalzo tra il passato ed il presente. E qui finiscono i pregi del Sangue del tempo perchè poi la storia di Marion è affrontata solo superficialmente e non sembra molto credibile e lo stesso diario alla fine viene sminuito e dato per falso. Mi aspettavo molto di più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO