€ 8.55€ 19.00
    Risparmi: € 10.45 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il sangue dei fratelli. Il romanzo di Roma

Il sangue dei fratelli. Il romanzo di Roma

di Emma Pomilio

3.0

Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Omnibus
  • Data di Pubblicazione: maggio 2011
  • EAN: 9788804608707
  • ISBN: 8804608706
  • Pagine: 414
  • Formato: rilegato
Fausto e Marco si somigliano come due gocce d'acqua e vivono nella stessa casa, ma non sono fratelli. Fausto è uno schiavo, nato da una schiava e, si sussurra, dal padrone, Marco invece è figlio di quest'ultimo e della moglie legittima, ed è l'erede dei nobili Drusi. La loro condizione, tuttavia, non rispecchia il colore della loro anima: tanto Fausto è coraggioso e fedele, quanto Marco è vile e dedito ai vizi. Il destino dei due giovani sembra già segnato, ma la guerra fra Mario e Silla irrompe scompaginando le carte. Il padrone viene ucciso durante gli scontri e, dopo una serie di avventure per terra e per mare, anche Marco muore. Fausto per sopravvivere prende il suo posto, ma fingere non è facile: il timore di essere scoperto non lo abbandona, inoltre dal passato di Marco compaiono all'improvviso gravi accuse da cui difendersi e Fausto, innocente, si trova ad affrontare un processo per stupro e omicidio.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 2 recensioni)

4.0ROMA ANTICA, 27-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Interessante lettura che permette di entrare nelle vicende dell'antica Roma attraverso le pagine di un romanzo. Emma Pomilio, nel rispetto dei documenti storici, fa rivivere personaggi e situazioni con la fantasia e permette di capire il passato più che sui testi di storia. La scrittrice, in modo avvincente, ha ambientato il racconto durante la guerra tra Silla e Mario, con un padrone e uno schiavo che si assomigliano come due gocce d'acqua con imprevedibili conseguenze. Istruttivo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Delusione, 04-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una vera delusione! Noioso, scontato, una trama talmente e dei dialoghi talmente semplicistici da farmi dubitare che fosse un libro per adulti. Un vero peccato, perché il rapporto padrone-schiavo, come ha giustamente intuito la Pomilio, sarebbe stato molto interessante da sviluppare. Della saga dell'antica Roma è certamente il peggiore
Ritieni utile questa recensione? SI NO