I salici ciechi e la donna addormentata

I salici ciechi e la donna addormentata

4.0

di Haruki Murakami


  • Prezzo: € 22.00
  • Nostro prezzo: € 18.70
  • Risparmi: € 3.30 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 20 ore e 16 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 07 dicembre   Scopri come

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Un dettaglio banale o un caso fortuito può far precipitare i protagonisti di queste storie in una misteriosa malinconia, come se in un gesto imprevisto indovinassero il lato oscuro, o forse magico, che la quotidianità nasconde. Alcuni, come il protagonista del Settimo uomo, cercano di superare, dopo molti anni, la perdita del loro migliore amico, altri sentono il bisogno di attraversare il giardino zoologico nei giorni in cui soffia un forte vento. Preparare da mangiare può essere una scusa perfetta per ignorare i problemi degli altri, come nell’Anno degli spaghetti; ma a volte è la dura realtà quella che si impone, è il caso della madre che in Hanalai Bay va a riprendersi il corpo del figlio surfista morto per l’attacco di uno squalo.
Maestro nella creazione di atmosfere, Murakami introduce in queste storie non solo elementi fantastici e onirici, nei quali miscela con calcolata ambiguità il sonno e la veglia; ma, soprattutto, dà vita a personaggi indimenticabili, messi di fronte al dolore, all’amore, alla sessualità, vinti dalla bellezza o bisognosi di affetto e che nella loro vulnerabilità riconosciamo come nostri simili, nostri contemporanei.

Note sull'autore

Haruki Murakami nasce a Kyoto, il 12 gennaio 1949. Nel corso dell’anno successivo i suoi genitori, entrambi insegnanti di letteratura giapponese, si trasferiscono a Kobe, dove lo scrittore trascorre gli anni dell’infanzia e dell’adolescenza in un clima vivace e pieno di stimoli culturali. Da sempre diviso fra due grandi passioni – la musica e la letteratura – dopo essersi laureato alla prestigiosa Università Waseda, apre a Tokyo insieme alla moglie un piccolo jazz club, il Peter Cat. La vocazione alla scrittura arriva soltanto qualche anno dopo, verso la fine degli anni '70: da quel momento comincia per Murakami un nuovo percorso, che lo porta ad essere riconosciuto oggi come uno dei più grandi narratori contemporanei, letto e tradotto in tutto il mondo e amato da un’intera generazione per la complessità e la profondità quasi onirica delle sue storie.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano I salici ciechi e la donna addormentata acquistano anche La dieta del dottor Mozzi. Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari di Pietro Mozzi € 18.05
I salici ciechi e la donna addormentata
aggiungi
La dieta del dottor Mozzi. Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari
aggiungi
€ 36.75

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Haruki Murakami:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (3.9 di 5 su 10 recensioni)

4.0Murakami e la sua fantasia, in tutte le forme, 30-09-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Dici Murakami e pensi a creature chimeriche, nature animate, emozioni sconosciute. Murakami è magico, è folle. Ma per chi già lo conosce - e lo ama - questa non è una novità: sappiamo che proviene da un pianeta a parte... Per chi invece non ha ancora avuto la fortuna di imbattersi nel suo mondo speciale, questa raccolta di racconti può rappresentare il primo passo verso lo scrittore giapponese.
Scrittore capace di mettere in piedi store fantastiche, oniriche, che sfiorano i confini della normalità e poi ricadono magicamente nell'irrazionale più assoluto, e che spesso nascono da dettagli quotidiani apparentemente insignificanti, che l'occhio attento di Murakami riesce a carpire, analizzare e rivoltare, fino a farne un racconto. In questo libro i racconti sono ventiquattro (davvero notevoli, a mio parere, "L'uomo di ghiaccio", "Il settimo uomo", "Percorsi del caso" e "La scimmia di Shinagawa"), e andrebbero descritti uno per uno perché ognuno è un caso a parte e, diciamocelo, è meraviglioso a modo suo: possono esser nati da fatti realmente accaduti o esser frutto dell'infinita fantasia - e sensibilità - dell'autore, ma ciò che di più bello li contraddistingue è quel senso di spaesamento che sono in grado di indurre in chi legge. I sentimenti sono sempre in primo piano, e spesso la malinconia la fa da padrone, ma ogni volta che si finisce un racconto, si ha come la sensazione di aver buttato via qualcosa di cattivo e aver riempito il cuore di cose buone.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 29-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una serie di piacevole racconti, dalle trame indimenticabili e dai personaggi molto misteriosi e quasi surreali, inseriti in un contesto puro di follia e di immaginazione, per cui il lettore ne è fin da subito preso. Lo stile è sobrio e pieno di emotività. Una valida proposta letteraria che mi sento di consigliare!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 27-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Alcuni racconti che mi hanno deliziato sicuramente ma non troppo entusiasmato. Tuttavia si avverte comunque il tocco stilistico di MUrakami, adorabile e molto immediato a chiunque. Le diverse trame sono interessanti e presentano personaggi affatto noiosi e abbastanza dinamici, inseriti perfettamente nel contesto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una serie di lunghi racconti, piacevoli e immediati che rientrano fin da subito nello stile surreale di questo grande scrittore. Le trame sono interessanti, soprattutto dal punto di vista dello sviluppo, costituendo un perfetto crescendo narrativo, ricco di tensione e di dinamicità descrittiva. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un testo piacevole e intrigante che di discosta dai precedenti per il fatto che è una raccolta di racconti. Lo scrittore ha uno stile narrativo senza eguali. Affascinante, teso, onirico... Riesce a tenerti incollato alla vicenda. I personaggi appaiono in una dimensione quasi surreale e profonda, colma di sentimenti e dunque di carica eotiva. La trama è appassionante e si legge tutto d'un fiato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevole, 02-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Tanti, piacevoli racconti racchiusi in un libro fortemente coinvolgente, realisticamente sorprendente e gradevole. Murakami è uno scrittore talentuoso. La sua poetica ha affasinato numerosi lettori, dato vita a delle storie formidabili ed emozionanti che hanno costituito dei veri e propri fenomeni letterari. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Talentuoso, 01-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
I racconti che hanno definito la poetica dello scrittore Murakami. Il fascino di una scrittura piacevole, raffinata e intensa che riesce a delineare un'atmosfera onirica, surreale e profondamente coinvolgente. Questo libro si rivolge a coloro che hanno già avuto modo di conoscere murakami, di apprezzare le sue opere, il suo grande talento.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bei racconti, 09-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Ventiquattro racconti che ci portano verso la poetica più struggente, intensa e interiore di Murakami Haruki, dove piccoli fatti talvolta anche senza particolare importanza, rilevano universi sconosciuti e magicamente familiari. Questi racconti anche molto brevi ci regalano una magia unica e indimenticabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0I salici ciechi e la donna addormentata, 09-12-2010, ritenuta utile da 7 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Una stupenda raccolta di racconti. Qualche racconto è breve e di difficile comprensione, esageratamente onirico e nebuloso. La maggioranza però è molto piacevole e curiosa, trascinando il lettore attraverso le pagine come trasportato da una corrente invisibile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un altro capolavoro... Se vi piace il genere, 26-11-2010, ritenuta utile da 7 utenti su 8
di - leggi tutte le sue recensioni
A mio parere, un altro capolavoro di Murakami: una serie di racconti uno più bello e poetico dell'altro, con momenti di introspettiva leggerezza e squarci grotteschi e visionari
Ritieni utile questa recensione? SI NO