Un rude inverno

Un rude inverno

5.0

di Raymond Queneau


  • Prezzo: € 17.00
  • Nostro prezzo: € 14.45
  • Risparmi: € 2.55 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il romanzo pubblicato da Queneau all'inizio della Seconda guerra mondiale (1939) e ambientato a Le Havre durante la Prima: Bernard Lehameau, un ferito in convalescenza, vedovo fedele, si perde in passeggiate solitarie, s'innamora di una giovane inglese in uniforme, la perde, porta al cinema due ragazzini che ha incontrato sul tram, riscopre la passione e la tenerezza, riparte: per la guerra. La narrazione pervasa di ironia e di aspro umorismo, oscilla di continuo dal cinico all'amaro, con una minuziosa attenzione ai sentimenti, e suggerisce una visione delle cose lucida e disincantata: la morte è sempre presente ai cuore dell'uomo, e uccide ogni successo, ogni progresso, ogni conquista. Ma la vita è più forte di qualsiasi inverno. Anche se "la vita degli uomini non è come il tempo. Da un certo momento in poi, non smette più di nevicare".

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Raymond Queneau:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Un rude inverno e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0E poi primavera, 12-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo breve e di veloce lettura ma al tempo stesso denso di significati e esposto a diverse interpretazioni, sopratutto per la varietà di personaggi che attorniano il personaggio principale, un rude ex combattente. Merita una seconda lettura e quando un romanzo fa venire questo desiderio significa che ha ancora tante cose da dirci.
Ritieni utile questa recensione? SI NO