€ 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
RSI. La Repubblica del duce. 1943-1945

RSI. La Repubblica del duce. 1943-1945

di Mimmo Franzinelli

3.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: maggio 2009
  • EAN: 9788804586951
  • ISBN: 8804586958
  • Pagine: 233
  • Formato: brossura
Militari allineati in perfetto ordine, pronti a combattere per l'onore della patria: è questa l'immagine della Repubblica sociale italiana sedimentatasi nella memoria collettiva, soprattutto attraverso le fotografie dell'Istituto Luce. Tanti altri aspetti della Rsi, quali la caccia agli ebrei, il collaborazionismo coi tedeschi, l'antiguerriglia, sono stati fino a oggi trascurati dai libri fotografici. Per colmare questa lacuna, Mimmo Franzinelli ha cercato a lungo in archivi italiani e stranieri riportando alla luce la complessa realtà del 1943-45. Grazie a un'ampia selezione fotografica vengono così mostrate le molte sfaccettature della Repubblica sociale e l'operato dei suoi organismi politico-militari, ma anche i bombardamenti angloamericani, alcuni momenti di vita quotidiana degli italiani, la produzione cinematografica dell'epoca. Apre il volume un saggio sul divario esistente tra la realtà della Rsi e l'immagine fornita dal suo apparato propagandistico. Lo chiude una particolareggiata cronologia degli eventi, indispensabile per la contestualizzazione delle vicende comprese tra l'8 settembre 1943 e l'aprile 1945. Quasi 300 fotografie d'epoca, in gran parte inedite, organizzate per temi; 32 pagine a colori con i manifesti della propaganda della Rsi e delle forze d'occupazione germaniche.


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Interessante? Non molto, 30-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' una semplice raccolta fotografica, seppur inedite. Gli spazi dedicati alla storia narrata sono veramente poche, l'espressione "le immagini parlano da sé" per questo libro non è utilizzabile. Molte volte le poche parole spese per descrivere le immagini sono insufficienti, rendendole avulse non dal contesto storico, ma dagli eventi, sicuramente con più descrizioni sarebbe molto meglio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO