Il rovescio del buio

Il rovescio del buio

4.0

di Francesca Petrizzo


  • Prezzo: € 17.50
  • Nostro prezzo: € 7.87
  • Risparmi: € 9.63 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Marta ha diciott'anni e non è come gli altri. A renderla diversa è il dolore muto che ritrova a casa ogni giorno, quello che tutti in famiglia fìngono di non provare, per recitare la commedia di un futuro possibile. Quel dolore ha un nome, Marco, suo fratello. Lui è malato e Marta non si rassegna alla crudele ingiustizia della sorte, si punisce per non essere lei la prescelta, chiudendosi in un silenzio fatto di quieta disperazione. Finché un giorno Stefano, il più bello e bravo della classe, il ragazzo su cui lei aveva fantasticato senza che lui se ne accorgesse mai, comincia a corteggiarla con delicata tenerezza, lasciandole il tempo di aprirsi, di condividere qualche ora di tregua nel tunnel buio di giornate scandite dalla pena per l'amato fratellino. Marta si aggrappa a Stefano in un groviglio di sentimenti che mescola la gioia di sentirsi viva, desiderata, a un feroce senso di colpa. E una notte - dopo aver appreso la sentenza definitiva sul destino di Marco - fa l'amore con Stefano, fuggendo poi al mattino senza una parola. Marta non sa ancora quanto può essere fragile il cuore di un uomo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Francesca Petrizzo:


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: Il rovescio del buio
  • Editore: Frassinelli
  • Collana: Narrativa
  • Data di Pubblicazione: agosto 2011
  • ISBN: 8820051036
  • ISBN-13: 9788820051037
  • Pagine: 213
  • Reparto: Narrativa
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Ottimo esordio, 08-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo "Il rovescio del buio" altro non è che l'esordio di questa giovanissima scrittrice, Francesca Petrizzo. Come esordio c'è da dire che, anche se adolescenziale, è molto oscuro e di difficile lettura, considerando l'argomento che si va a trattare: la morte di un fratello, finchè non arriva Stefano. E allora lì cose inziano a complicarsi.

Da leggere
Ritieni utile questa recensione? SI NO