Le rose nere di Firenze

Le rose nere di Firenze

4.0

di Michele Giuttari


  • Prezzo: € 5.90
  • Nostro prezzo: € 2.65
  • Risparmi: € 3.25 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Una bellissima giovane dell'alta borghesia fiorentina soffocata nel suo appartamento, deposta nuda sul letto con una rosa nera tra le gambe; una donna uccisa e lasciata bruciare in una chiesetta sconsacrata, forse durante un rito satanico; un extracomunitario marocchino freddato a colpi di pistola sul Ponte Vecchio. È appena iniziata l'estate del 2004 e Firenze assiste scioccata a un'assurda escalation di violenza che sembra non avere un filo conduttore. Gli investigatori intanto si interrogano: bisogna dare la caccia a un serial killer che porta avanti un suo piano o a un sicario che agisce su commissione? E se invece si trattasse di un maniaco desideroso di rievocare l'orrore del Mostro? Il commissario Michele Ferrara, appena rientrato dopo il suo trasferimento a Roma, conosce bene il volto oscuro di Firenze, ma la verità non può emergere se qualcuno, dietro le quinte, si adopera per allontanarla. Forse un burattinaio influente pronto a tutto pur di rimanere nascosto. Deciso a stanare il colpevole, Ferrara sarà costretto ad affrontare l'indagine più insidiosa della sua carriera. Accettando la sfida dovrà però fare i conti con i fantasmi del passato e finirà per mettere in gioco addirittura la sua vita. Michele Giuttari, maestro del thriller italiano, costruisce in questo suo nuovo romanzo una detection serrata, nella quale niente è come sembra, e ogni certezza può crollare nel giro di poche ore. E ci suggerisce che la verità, a volte, è più sconvolgente degli incubi.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro -55%

  • Titolo: Le rose nere di Firenze
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • ISBN: 8817045578
  • ISBN-13: 9788817045575
  • Pagine: 464
  • Reparto: Narrativa
  • Formato: rilegato

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Bravissimo, 14-12-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Michele Giuttari è sempre bravissimo a scrivere i suoi polizieschi. Niente fronzoli e inutili ricami vari. Stile diretto, dialoghi continui e ridotti all'essenziale, questi gli ingredienti che fanno anche di questo libro un ottimo prodotto da acquistare e legger con piacere. Non do il massimo dei voti a causa di un finale, a mio giudizio, non all'altezza, ma questo non toglie nulla al giudizio positivo che sicuramente merita. Consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Sempre Bravo, 24-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ancora un'ottima prova del sempre bravo Michele Giuttari! Di Lui mi piacciono lo stile semplice e diretto con dialoghi continui e ridotti all'essenziale senza le pompose e noiose disserzioni di altri autori italiani, vedi Faletti. Si capisce subito che, da uomo che fatti simili a quelli narrati li ha vissuti in prima persona, sa di cosa scrive e soprattutto rende più realistici e umani i propri personaggi e il Loro quotidiano vivere. Peccato per il frettoloso finale a mio giudizio non all'altezza della storia, altrimenti avrebbe meritato il massimo dei voti. Comunque, ribadisco, nell'insieme un'ottima prova. Ed una piacevole lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO