€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Rivoluzione in corso. Il dovere di cambiare dalla parte dei cittadini

Rivoluzione in corso. Il dovere di cambiare dalla parte dei cittadini

di Renato Brunetta


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • EAN: 9788804597353
  • ISBN: 8804597356
  • Pagine: 293
  • Formato: brossura
In questo libro, Brunetta racconta quel che ha fatto e quel che intende fare: non solo la crociata contro i burocrati che danneggiano cittadini e colleghi, ma anche interventi per connettere in rete uffici che oggi si parlano solo tramite pratiche e carte bollate, misure per stabilire principi di responsabilità e meritocrazia simili a quelli usati nel settore privato, politiche di trasparenza, apertura, efficienza. Dentro a questo vero e proprio diario di bordo si mescolano i dati e le statistiche più aggiornati con i racconti della quotidiana attività, le riflessioni politiche sulla macchina statale con lo stato d'animo e le idee di un ministro che non intende arrendersi, i particolari più significativi di un progetto di grande respiro e gli aneddoti più gustosi della lotta politica, parlamentare, personale. Tutto è presentato con lo stile comunicativo che gli italiani ben conoscono: diretto, efficace e per niente burocratico. "Il succo di queste pagine è: cambiare si può, quindi si ha il dovere di farlo. Uno dei mali che affligge il nostro Paese è proprio la diffusa convinzione che tutto sia difficile, e forse anche inutile. Invece capita di verificare che una forte determinazione porta a risultati importanti, anche immediati. Cambiare si può, ma a patto di sapere come e per ottenere cosa. Altrimenti siamo alle chiacchiere da politicanti, al vociare da comizianti. Queste pagine vogliono essere diverse."

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  2.0 (2 di 5 su 1 recensione)

2.0Un libro programmatico ma abbastanza inutile, 04-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che è il programma del ministro Brunetta. Sinceramente non aggiunge molto a ciò che di solito sostiene nelle interviste televisive.
A prescindere dalle idee politiche di ciascuno di noi è abbastanza pieno di luoghi comuni (tanto per fare un esempio chi è che, a prescindere dalla propria idea, non vorrebbe una pubblica amministrazione efficiente e snella?).
Leggibile, ma alla fine resta ben poco di impresso nel lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO