Il ritratto di Dorian Gray

Il ritratto di Dorian Gray

4.5

di Oscar Wilde


  • Prezzo: € 6.90
  • Nostro prezzo: € 6.49
  • Risparmi: € 0.41 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il ritratto di Dorian Gray, capolavoro indiscusso del più eccentrico degli scrittori inglesi, è considerato il vangelo dell'estetismo e del decadentismo.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.6 di 5 su 140 recensioni)

4.0Bellissimo, 21-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un grande classico che non può mancare nelle vostre librerie! Il libro è bellissimo, coinvolgente e avvincente. Dorian Gray è un ragazzo bellissimo, che vive in un'epoca fatta di feste, sprechi, dissolutezze alle quali lui si abbandona senza sosta. Ha, però, un alleato: possiede un quadro che lo ritrae, regalatogli da un pittore, e ottiene di conservare la sua gioventù e la sua bellezza proprio grazie a questo. Il quadro invecchierà e imbruttirà al suo posto, cambiando a seconda della vita dissoluta che Dorian conduce. Un libro davvero bellissimo, che bisogna leggere assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un capolavoro da leggere , 13-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo che considero un capolavoro e che tutti dovrebbero leggere. Narra la storia di un giovane, Dorian Gray, che rimane sedotto dalla sua stessa bellezza e comprende il potere che ha grazie al suo aspetto fisico. Tutto comincia quando un pittore, suo amico, gli regala un quadro che lo rappresenta e Lord Henry Wotton lo convince che la giovinezza è potere. Dorian comincia così a guardare il suo ritratto con invidia, perché resterà sempre giovane mentre lui invecchierà, così fa un patto con il diavolo per restare sempre bello e giovane mentre il suo ritratto invecchierà al suo posto. È una storia attualissima (basta pensare a tutte le persone che ricorrono alla chirurgia estetica per restare eternamente giovani), ma leggendo questo libro si capisce che la bellezza non dà la felicità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Per un istante il mondo vi appartiene, 05-03-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo romanzo è il capolavoro di Oscar Wilde, nonché e l'emblema del decadentismo inglese. Tratta gli argomenti cari al movimento letterario: il culto della bellezza, della giovinezza e della passione. Altro tema importante del libro è quello del tempo, o per meglio dire quello dell'alterazione del tempo, che non scorre per il personaggio ma solo per il suo ritratto, che porterà i segni non solo della vecchiaia di Dorian Gray, ma anche della sua vita dissoluta.
La trama è particolare, quindi non tutti possono trovarla appagante. Io personalmente adoro questo piccolo capolavoro!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Classico, 01-08-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Studiato anche in letteratura inglese. Chi non conosce Oscar Wilde, con il suo celeberrimo libro "Il ritratto di Dorian Gray"? A mio parere mette in risalto come la ricerca del bello, della bellezza, della gioventù sia del tutto effimera. Quanti di noi sono schiavi di tutto ciò senza capirne la vanità delle proprie azioni e dei propri pensieri? Dorian Gray, pur essendo bello esteriormente, non ha mai badato alla sua bellezza interiore e non ha mai cercato di arricchirla come, ahimè, fa la maggior parte di noi, purtroppo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Il ritratto di Dorian Gray, 17-06-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo è un'originale rivisitazione del "Dottor Faust".
Faust vende l'anima al diavolo in cambio della conoscenza, mentre Dorian lo fa in cambio dell'eterna giovinezza. Il genio di Wilde sta nell'aver introdotto un elemento in più: il ritratto. Dorian, infatti, può vedere sulla tela ciò che il tempo avrebbe fatto al suo corpo. Il ritratto, tuttavia, non mostra solo il deterioramento fisico dovuto alla vecchiaia, ma anche il disfacimento morale che deturpa la sua anima. Sarà proprio l'amara costatazione dell'orrore che si porta dentro che spingerà Dorian al suicidio.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Senza parole, 02-05-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Che dire? Indescrivibile. Letto un anno fa esatto, ancora sento una sensazione fortissima quando sfoglio le sue pagine. È semplicemente uno dei migliori libri che io abbia mai letto. E non ne ho letti pochi. Ma questo ha la capacità, molto rara, di trascinare in uno stato di estasi. Le sole, pure e semplici parole intrecciate più che magistralmente, da un Wilde più che in forma, creano armonia e angoscia allo stesso tempo. Se pensiamo alle cose che vengono dette infatti, rabbrividiamo. È terribilmente vero che la bellezza è destinata a sfiorire, a terminare inesorabilmente. E questo, se a noi porta angoscia, a Dorian porta autodistruzione e noi lo seguiamo, come ipnotizzati, fino alla sua fine. Un libro certamente non facile, ma semplicente bello. "BELLO" è un eufemismo, in fondo. È di più. È bastata la sua sola lettura per catapultarmi in un mondo pressocché sconosciuto, quello di Wilde. Perché noi magari pensiamo di conoscerlo, ma non è così. Solo perchè conosciamo il suo nome o perchè conosciamo qualche sua opera, non significa affatto che lo conosciamo. Wilde è immenso, infinito. E ora che lo sto scoprendo fino in fondo scopro il miglior autore, genio, poeta mai esistito; l'uomo più stravagante ma al tenpo stesso intelligentissimo e soprattutto colui il quale ha compreso e amato di più la vita, in ogni sua gioia o dolore, in ogni sua risata ed in ogni sua lacrima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il mito della bellezza e giovinezza, 15-04-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Meraviglioso romanzo che tratta un argomento caro a molti: il mantenimento delle giovinezza e della bellezza. Narra infatti la storia di Dorian Gray, un giovane bellissimo che decide di non volere invecchiare. Per questo decide di vendere la sua anima e far invecchiare, al suo posto, un ritratto che si era fatto fare. Purtroppo la bellezza non è tutto, infatti la vita di Dorian non è felice, anzi lui inizia a macchiarsi di innumerevoli cattive azioni, arrivando fino all'omicidio. Per lui non c'è un lieto fine. Bellissimo libro con forte morale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro, 01-11-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Direi che cinque stelle per valutare questo libro sono poche, come per tutti i libri di Oscar Wilde, d'altronde.
Ogni dettaglio viene descritto in maniera a dir poco superlativa nei particolari più insignificanti e quasi irrilevanti, che lasciano poco spazio all'immaginazione ma largo spazio alla immedesimazione. Sembra di vivere nel libro stesso e di guardare dal vivo ciò che lo scrittore racconta riga per riga. Tra l'altro la storia è molto particolare, e supera di gran lunga i romanzi attuali che più o meno si somigliano tutti in fatto di trama fantascientifica. Lo consiglio a chiunque, anche in madre lingua: la comprensione è facile per chi conosce solo le basi dell'inglese.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Celebrazione della bellezza, 28-10-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro è una celebrazione della bellezza e una riflessione sulla sua rapida fine. Oscar Wilde, esponente dell'estetismo come il nostro Gabriele D'annunzio, scrive un capolavoro in cui racchiude proprio i principi fondamentali della vita di un esteta nel suo personaggio, Dorian Gray, un giovanotto che viene quasi sedotto dalle teorie dell'esteta Henry Wotton e davanti alla prova della sua bellezza, il dipinto realizzato da Basil Hallward, esprime il desiderio di rimanere sempre giovane, trasferendo la decadenza sul dipinto...
Il linguaggio di Wilde è perfetto, con discorsi stupendi ricchi di filosofia... Compratelo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il Ritratto di Dorian Gray, 24-01-2013, ritenuta utile da 12 utenti su 14
di - leggi tutte le sue recensioni
Letto e, ad essere del tutto onesta e sincera, assolutamente detestato la prima volta (molto probabilmente perchè mi era stato imposto come compito scolastico) poi riletto con calma e senza l'ansia del tema che gravava sulla mia testa ed assolutamente apprezzato.
Dorian Gray, bello e giovane che, pur di non veder sfiorire la sua bellezza e giovinezza cade nella trappola tesagli dal diavolo: intrappolare la sua anima in un dipinto in modo tale che invecchi solamente la tela ma non il corpo fisico.
Una lettura profonda e piena di spunti di riflessione, meno male che non l'ho venduto una volta portato a termine il mio tema!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Misterioso, 29-08-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo intrigante con un protagonista misterioso e bellissimo che fa un patto con il diavolo per rimanere giovane e bello per sempre in cambio della perdita della sua purezza e bontà. In certe parti l'autore si perde in elenchi prolissi di oggetti o interessi del protagonista ma nel complesso il libro è coinvolgente e il finale azzeccato. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Capolavoro, 30-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Uno dei tantissimi capolavori di Oscar Wilde, questo libro è stato d'ispirazione ad una gran quantità di problemi di carattere filosofico. Nonostante le piccole dimensioni questo libro è ricchissimo di perle e rimandi a diverse tradizioni e porta con sè i tratti dell'opera di un genio. Non può mancare sui propri scaffali.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Il ritratto di Dorian Gray (140)