€ 13.30€ 14.00
    Risparmi: € 0.70 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La riscoperta di Aristotele in Occidente

La riscoperta di Aristotele in Occidente

di Jozef Brams


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Jaca Book
  • Collana: Eredità medievale
  • Traduttore: Tombolini A.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2003
  • EAN: 9788816433229
  • ISBN: 8816433221
  • Pagine: 160
La costituzione di un Corpus aristotelico in lingua latina è stato un fattore decisivo per lo sviluppo della filosofia e della teologia nel medioevo. Nel secolo XII i traduttori stabilirono i testi che avrebbero formato la base dell'insegnamento universitario: per la versione dal greco al latino operarono Giacomo Veneto, Burgundio Pisano e Enrico Aristippo, mentre dall'arabo tradussero Gerardo di Cremona, Alfonso di Sareshel e Michele Scoto. Il lavoro fu continuato nel secolo XIII da Roberto Grossatesta, Bartolomeo da Messina e da Guglielmo di Moerbeke. L'autore che dirige l'edizione critica dell'Aristoteles Latinus, insegna filosofia presso l'Università di Lovanio.

Altri utenti hanno acquistato anche: