€ 16.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il rifugio

Il rifugio

di Paul W. Young

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Traduttore: Foschini M.
  • Data di Pubblicazione: 2008
  • EAN: 9788817027908
  • ISBN: 8817027901
  • Pagine: 335
Mack Phillips è un uomo alla deriva, alle prese con il dolore più grande, la perdita di una figlia. Un giorno, nella sua cassetta postale compare un biglietto qualcuno che si firma Pa, nomignolo affettuoso con cui la moglie di Mack si rivolge a Dio, lo invita a recarsi "al rifugio", il luogo del suo personale incubo. Lì, qualche anno prima, Mack ha trovato un vestitino macchiato di sangue, l'ultima traccia della piccola Missy, strappata all'affetto della famiglia dalla follia omicida di un maniaco. Mack sembra chiamato a fare i conti con un passato che non lo abbandona, e con quel dolore che ha silenziosamente scavato un solco tra lui e Dio. Così, in un pomeriggio d'inverno, si mette in viaggio. L'incontro con l'autore del biglietto, che gli si manifesterà in modi del tutto inaspettati, è destinato a cambiare per sempre la sua vita, e a restituirgli, dopo quattro anni di buio, la capacità di amare. W. Paul Young ha scritto questo libro come un regalo per i suoi bambini; lo ha pubblicato a sue spese, supportato solo dall'entusiasmo della famiglia e degli amici; lo ha visto diffondersi tra la gente e arrivare al primo posto della classifica del "New York Times", dove rimane ancora oggi, a più di un anno dalla pubblicazione. A dimostrazione che le domande a cui questo romanzo coraggioso tenta di dare risposta sono le grandi domande da sempre scolpite nel cuore di ognuno di noi.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il rifugio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Un grande libro spirituale, 15-09-2010, ritenuta utile da 3 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Le prime pagine del libro sono inquietanti, ma la trama successiva introduce in un mondo spirituale così reale che il libro può essere stato elaborato da una persona che deve aver necessariamente compiuto sicuramente un viaggio interiore che lo ha posto a contatto diretto con Dio. Penso che la rappresentazione che viene data della Trinità sia quella che più si avvicina all'immaginazione e alla comprensione umana. E' un libro che, decisamente, non può mancare nella biblioteca di tutti i credenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO