Il regno del Nord. 1859: il sogno di Cavour infranto da Garibaldi

Il regno del Nord. 1859: il sogno di Cavour infranto da Garibaldi

3.0

di Arrigo Petacco


  • Prezzo: € 11.00
  • Nostro prezzo: € 7.15
  • Risparmi: € 3.85 (35%)
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 25 ore e 43 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 06 dicembre   Scopri come

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Italia federale o Italia nazionale? L'interrogativo, oggi di attualità, fu posto già agli albori del Risorgimento. Anzi, alla vigilia dell'Unità nazionale, la Federazione italiana sembrava cosa fatta. Cavour aveva in progetto, infatti, di "piemontesizzare" il Nord Italia e suddividere la penisola in tre Stati federali: il Regno di Sardegna, lo Stato della Chiesa e il Regno delle due Sicilie, sotto la virtuale presidenza del Papa. Così Cavour nel 1859, prima della fine della seconda guerra d'Indipendenza, si era accordato in gran segreto con il governo borbonico: il Regno di Sardegna avrebbe inglobato il Lombardo-Veneto, l'Emilia e la Toscana, al Regno delle due Sicilie si sarebbero aggiunte l'Umbria o le Marche, tolte allo Stato della Chiesa mentre Roma sarebbe diventata capitale dell'Italia federale. Tutto pareva organizzato, mancava soltanto l'approvazione di Francesco II, re di Napoli, che però, da devoto e timorato di Dio qual era, quando fu informato che il suo Regno si sarebbe arricchito delle due regioni papaline gridò al sacrilegio. E il piano andò in fumo.

Note sull'autore

Arrigo Petacco è nato il 7 agosto del 1929 a Castelnuovo Magra, in Liguria. Ha iniziato a lavorare come giornalista presso la redazione de Il Lavoro di Genova, testata diretta da Sandro Pertini. A diciassette anni si occupava già di cronaca “nera”. Ha poi lavorato per molte altre testate importanti. Tra i numerosi incarichi che ha ricoperto, è stato anche inviato speciale, caporedattore e direttore della Nazione di Firenze, oltre che del mensile Storia Illustrata. Ha scritto numerosi volumi storici, e, una volta approdato presso la redazione della RAI, ha sceneggiato numerosi film e programmi televisivi. Nella corso della sua lunga carriera giornalistica, ha avuto modo di raccogliere le testimonianze di alcuni dei protagonisti della seconda guerra mondiale. Attualmente Arrigo Petacco vive a Portovenere, in provincia di La Spezia.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il regno del Nord. 1859: il sogno di Cavour infranto da Garibaldi acquistano anche Seppellite il mio cuore a Wounded Knee di Dee Brown € 11.28
Il regno del Nord. 1859: il sogno di Cavour infranto da Garibaldi
aggiungi
Seppellite il mio cuore a Wounded Knee
aggiungi
€ 18.43


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Il sogno infranto di Cavour, 25-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Nell'anno del centocinquantesimo anniversario dell'Unità d'Italia è fiorita la letteratura storica specializzata nel Risorgimento italiano: Arrigo Petacco è sicuramente uno dei protagonisti di questa corrente in ragione delle diverse opere pubblicate sull'argomento. "Il regno del Nord" è forse la più interessante di queste: si analizza il tentativo di Cavour di realizzare il sogno giobertiano di un'Italia confederata e sottoposta all'autorità morale del Papa. E' fantapolitica, fu politica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO