La regina della casa

La regina della casa

4.0

di Sophie Kinsella


  • Prezzo: € 5.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

A ventinove anni Samantha Sweeting è la star di un noto studio legale di Londra. Ma proprio mentre aspetta con ansia di essere nominata socio si accorge di aver commesso un errore che le costerà il posto. Sconvolta, fugge dall'ufficio e si ritrova in aperta campagna con il cuore in tumulto. Chiede informazioni in una splendida casa e per un malinteso viene scambiata dai proprietari per una delle candidate al posto di governante. E la assumono, senza sapere che Samantha è una ragazza dal quoziente intellettivo stratosferico che non ha la più pallida idea di cosa significhi tenere in ordine una casa...

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Sophie Kinsella:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 61 recensioni)

4.0Molto carino, 28-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro davvero molto carino e divertente, ideale per una lettura leggera. Samantha lavora in uno studio legale di Londra, ed è un avvocato molto stimato e conosciuto. A un passo dalla promozione si accorge di aver commesso un terribile errore, che le costerà il posto, e fugge dall'ufficio. Chiede informazioni in una casa dove, per un malinteso, viene scambiata per la nuova governante, e così viene assunta. Una storia davvero carina che ha per protagonista una ragazza che ha bisogno di ritrovare il proprio io, di cominciare a vivere sul serio. Un libro molto bello e coinvolgente, vi consiglio di leggerlo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Molto piacevole, 23-03-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro frizzante e pieno di momenti divertentissimi, capace di commuovere al momento giusto. Letto in meno di 2 giorni, "La regina della casa" di Sophie Kinsella coinvolge ed appassiona il lettore portandolo a riflettere sui valori delle piccole cose. La protagonista del libro, Samantha, è una ventinovenne che per uno sbaglio perde il lavoro e si ritrova a fare la governante in una splendida casa, anche se non sa minimamente cosa significhi tenere in ordine un'abitazione. Per fortuna ad aiutarla c'è Nathaniel, e ben presto il tutto si trasforma in una commedia romantica che riesce a trasmettere piccoli insegnamenti e consigli di vita preziosi. Da leggere assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Leggero e poco impegnativo, 12-03-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo leggero, a tratti divertente, dell'umorismo inglese, quello di mr. Been, che a volte sembra sciocco e non fa neppure sorridere. Samantha è una ragazza piuttosto superficiale che migliorerà grazie alle esperienze negative che le piombano addosso tutte insieme. Nonostante ciò il romanzo o piacevole, si legge rapidamente e a volte fa venir fame, quando la protagonista si cimenta in prove culinarie, all'inizio disastrose e che poi migliorano col tempo. Lo consiglierei come lettura estiva, come libro da portare al mare e da leggere sotto l'ombrellone.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Davvero divertente, 04-11-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che si legge tutto di un fiato, Sophie Kinsella ha un tipo di humour che mi ha fatto davvero ridere per tutto il libro. La protagonista, Samantha Sweeting, fuori dal caos e dallo stress di Londra ritrova se stessa e la gioia di vivere le cose semplici della vita nella campagna inglese, impara a fare cose concrete come cucinare e lavare invece di rimanere ore ed ore seduta a leggere scartoffie da avvocato, e tutto questo la fa sentire viva e le fa anche trovare l'amore della sua vita. La storia è un po' una favola moderna, con un finale felice ed "holliwoodiano" che strizza l'occhio al lettore (anch'io speravo finisse così...).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Simpaticissimo libro, 29-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
E' stato il primo libro che ho letto di Sophie Kinsella, e con questo che mi sono innamorata del suo modo di scrivere, leggero, divertente e allo stesso tempo commovente. Samantha Sweeting lavora in un noto studio legale di Londra. Il suo primo obiettivo è la carriera, ma purtroppo commetterà un errore che le farà perdere il posto. E qui che inizia la sua nuova vita totalmente diversa!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Non tutto il male viene per.., 10-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Come reagire dopo aver commesso un irrimediabile errore a lavoro? Samantha Sweeting, donna in carriera dal guardaroba invidiabile decide di fuggire. Correre alla stazione dei treni e lasciare Londra senza meta finendo in una stazione desolata della campagna londinese. Stanca e sempre più in crisi raggiunge una villa in cerca di aiuto ma lei -che per pulizie del suo appartamento ha sempre pagato qualcun altro- viene scambiata per la nuova colf. Spiegare o non spiegare l'equivoco? Questo sarà il suo dilemma o la sua nuova opportunità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un capolavoro della Kinsella! , 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un fantastico romanzo di questa scrittrice che ogni volta che leggo un suo libro mi stupisce sempre di più.
Il libro è delizioso come ogni libro dell'autrice e nella sua semplicità contiene un messaggio molto forte ed importante: "nonostante qualcosa appaia così lontano da te da sembrare inavvicinabile, nulla lo è. Trasformarsi addirittura in qualcun altro, con i risvolti tragicomici che ne derivano, aiuta a raggiungere una nuova dimensione del se"
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La regina della casa, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Per via di un disguido, Samantha, la protagonista di questo romanzo, perde il lavoro. Sconvolta e con il mal di testa fugge fino a che non si ritrova davanti ad una villa. Decide di entrare per chiedere un'aspirina, ma viene scambiata per la nuova governante. Samantha decide di rimanere e di interpretare il ruolo della domestica senza contare che lei non ha la minima idea di come si cucini o si pulisca una casa...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Si lavora per vivere, 17-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Samantha è una donna completamente votata alla sua carriera di avvocato, ed è anche molto brava nel suo lavoro. Ma si rende conto che ha commesso un errore e che probabilmente perderà il lavoro. Così sconvolta sale sul primo treno che trova, senza sapere neppure dove porta, e per una serie di coincidenze si ritroverà a fare da governante in una casa di campagna... Senza avere la minima idea di quello che dovrebbe fare!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La regina della casa, 15-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questa volta la kinsella ci presente una donna moderna, con una brillante carriera alle spalle in un prestigioso ufficio della grande mela. Proprio questa donna si ritrova a dover rimettere in discussione tutte le scelte della sua vita quando si ritrova a dover fare la donna delle pulizie per una ricca famiglia. Lettura divertente e spensierata.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Deludente, 14-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Sono rimasta delusa da questo libro di cui avevo letto recensioni positive.
La protagonista non mi ha suscitato per niente simpatia, anzi l'ho trovata antipatica e insopportabile a tratti!
Anche se la kinsella ci ha abituati a storie surreali, questa è davvero incredibile ma ho avuto l'impressione che volesse essere "incastrata" in un contesto di realtà...
L'ho letto un pò a fatica da tanto che non mi piaceva...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Dalle stelle alle stalle, 10-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Quando Samantha Sweeting si accorge che un suo banale errore può costarle il posto di nuovo socio nell'importante studio legale dove lavora, ipersfruttata e circondata da uomini poco propensi ad accettare il suo talento, ecco la fuga! Prende il treno e vaga come una disperata fino a trovare una villa con una coppia di strampalati coniugi e con una serie di errori da ambo i lati viene creduta governante e così assunta. Ma come puoi badare ad una casa quando non sai fare proprio nulla? Ecco quindi una serie di avventure tragicomiche in cui la protagonista riuscirà a rivalersi nel suo nuovo lavoro finendo per preferirlo al vecchio, a trovere l'amore e a mettere un bel happy end su questa storia godevolissima e che si legge di un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La regina della casa (61)