Un regalo da Tiffany

Un regalo da Tiffany

3.0

di Melissa Hill


  • Prezzo: € 9.90
  • Nostro prezzo: € 6.43
  • Risparmi: € 3.47 (35%)
Offerta realizzata in ottemperanza alla "Legge Levi" (27 luglio 2011, n. 128) che disciplina l'applicazione degli sconti sui libri in Italia, in particolare Art. 2, Comma 5, Lettera f.
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 49 ore e 59 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 04 ottobre   Scopri come

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Outlet libri

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Quale ragazza non sogna, una volta nella vita, di ricevere in dono un gioiello di Tiffany? A New York, sulla Fifth Avenue, il giorno della vigilia di Natale due uomini stanno comprando un regalo per la donna di cui sono innamorati. Gary, che aveva quasi dimenticato il regalo per la sua fidanzata Rachel, sta acquistando per lei un braccialetto portafortuna. Ethan invece sta cercando qualcosa di speciale: un anello di fidanzamento per Vanessa, uno splendido solitario col quale si inginocchierà davanti a lei e le farà una romantica proposta di matrimonio. Ma quando per sbaglio, all'uscita dal negozio, i due regali vengono scambiati, Rachel si ritroverà al dito l'anello destinato a Vanessa. E per Ethan riportarlo alla donna per la quale lo ha scelto non sarà affatto semplice. Soprattutto se il destino ha altre idee a riguardo...

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (2.9 di 5 su 32 recensioni)

3.0Le luci di Tiffany, 02-04-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
La narrazione, attraversata da un pizzico di mistero, si nutre degli inafferrabili giochi del destino, pronti a scatenarsi sulle vite e gli incontri dei personaggi.
La cornice è la magia di Tiffany che travolge Rachel, Vanessa e Terri: irrimediabilmente attratte dal sapore glamour dell'anello più sognato al mondo. Tra i luccichii di cui è cosparso il romanzo, alla fine si vorrebbe prenotare un volo per la meta natalizia più scintillante che ci sia: New York.
Meglio costruito rispetto ad altri titoli dello stesso genere, utile se si vuol sognare un po'.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Fin troppo leggero..., 19-08-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Riconosco che copertina e titolo siano azzeccatissimi per attirare l'attenzione del potenziale lettore... Ma la lettura si rivela da subito troppo leggera e poco consistente. Dialoghi e testo sono un pochino scontati (nonostante l'idea carina dello scambio dei doni) e lo stile della scrittura -seppur scorrevole- non è particolarmente coinvolgente. Il finale è un po' meno banale di quanto l'intera lettura non faccia pensare, tuttavia si tratta di un libro che certamente non avrei voglia né di rileggere né da regalare.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Mediocre, 30-07-2012, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Non merita più di 2 stelle... E sono stata anche abbastanza generosa...
Una pallida e mal riuscita imitazione dei libri della Kinsella.
Una lettura estiva di poco conto... A tratti anche noiosa e scontata, soprattutto all'inizio del libro, quando invece la lettura dovrebbe catturare l'attenzione del lettore.
Non lo consiglierei.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Da leggere sotto l'ombrellone, 27-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver letto "Un diamante da Tiffany" sono stata attratta da questo libro, sia per il titolo che per copertina e trama. Il libro è scorrevole e piacevole, è un libro leggero adatto da leggere sotto l'ombrellone, senza troppo impegno. Ottimo per chi, come me, adora NY. La storia è coinvolgente, è difficile chiudere il libro tanto si è presi dalla storia dello sventurato Ethan.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0Sconsigliato, 24-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Orribile testo di narrativa rosa, un vero gioiello da regalare solo dopo averlo letto per liberarsene immediatamente. Lo stile è spoglio e fin troppo essenziale, tant'è vero che non ti appassiona affatto e ti sembra di vivere soltanto avventure banali e del tutto insignificanti, tra personaggi anonimi e ambientazioni scarne!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Leggero e scorrevole, 18-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Da come mi è stato descritto pensavo peggio, invece un po' perché adoro New York, un po' perché comunque è scritto in maniera piacevole e scorrevole, devo dire di averlo apprezzato! Quindi anche se non è proprio il genere per tutti lo consiglio a chi vuole una pausa da letture impegnative e comunque vuole sognare un po' , anche rispetto ai protagonisti!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Non riesco a smettere di leggerlo, 15-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Finalmente ho finito di leggerlo, la fine del romanzo è inimmaginabile per me e quando leggevo non riuscivo a smettere di leggerlo anche se erano già le due di notte. Il romanzo è fantastico e leggero, non si rimane triste. Ma ci vuole tempo per finirlo. Se un giorno diventasse un film, andrei a vedere !
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0DA DIMENTICARE, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Purtroppo devo dire che questo romanzo mi ha delusa molto. Non che mi aspettassi un capolavoro visto il genere, ma almeno un po' di struggimento di cuori come è nel clichè di questo genere. Teoricamente l'unico elemento romantico è costituito dall'atmosfera della panetteria in cui è ambienta la storia, ma senza essere sfruttato bene. Non mi sono piaciuti né i personaggi, né il finale. L'autrice, famosa per i suoi finali imprevedibili, ci depista sin dall'inizio, e molto, con la storia dello scambio dei pacchi blu di Tiffany, famosa gioielleria di New York e ci spinge a credere che la storia possa andare verso un finale che in questi libri è scontato, ma più probabile. Invece, non solo il finale è totalmente diverso da quel che ci sia spetta dopo che tutto il romanzo è incentrato su due protagonisti che sembra abbiano un destino in comune, ma è del tutto improbabile e deludente e soprattutto, poco romantico. Ethan, vedovo e bisognoso di ricrearsi una famiglia, appare noioso e troppo scrupoloso, indeciso e insicuro, quasi travolto dagli eventi. Rachel, ristoratrice di successo, bella e dolce, innamorata di un motociclista fallito e bugiardo, appare stupida e infantile, totalmente cieca e facile da illudere, una credulona che crede a quel che le fa comodo, e che non vuole vedere le persone con le loro debolezze, perdonando un fidanzato stupido che forse è proprio quel che si merita. L'unica parte carina del libro è incentrata sul personaggio della figlia di Ethan, carino e tenero, che crede che la vita sia come una fiaba in cui c'è sempre un lieto fine e che suo malgrado con la sua presenza cambia il corso delle azioni dei personaggi. Ma fin quando è una bambina di 8 anni che ha perso la madre a crearsi una visione della vita così rosa, non è accettabile dalle persone adulte che la circondano, che credono che il famoso anello viva di vita propria. Le uniche persone che sembrano avere cervello sono i personaggi che smuoveranno le cose e che alla fine diventeranno protagonisti del finale. Non mi ha emozionato per niente. Imparagonabile a Sophie Kinsella o Jennifer Weiner.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Scontato e banale, 02-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Davvero deludente. Premetto di essere stata attratta fin da subito dal titolo ma anche dalla copertina, che preannunciava una trama forse ironica e colorata ma che si è dimostrata esattamente l'opposto di quanto appena detto. Infatti è una vera americanata, così scontata e banale da non lasciare alcun segno nel lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Così così, 23-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Immaginavo un romanzo piuttosto diverso e avrei anche
Fa tenerezza il personaggio della bambina intenta e dolce che pensa alla madre che non c'è più, ma che nonostante questo vuole che il papà sia felice e possa ricostruirsi un futuro...
Due storie che si intrecciano in una sola... Un romanzo senza infamia e senza lode
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un regalo da Tiffany, 19-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 18
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto carino questo libro, un classico libro da portarsi in spiaggia per passare il tempo con qualcosa di fresco, leggero, divertente ma anche romantico. Solo che è terribilmente scontato, non lascia in suspance il lettore neanche per due secondi, quindi se non avete aspettative che rischiano di andare deluse, io ve lo consiglio
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un amore da sogno, 25-02-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Una bellissima storia densa di romanticismo che ruota attorno alla meravigliosa scatolina blu. Racconta il vero amore, facendo sognare chi sta leggendo. Tra sogno e realtà la scrittura non risulta mai noiosa o banale, e il finale è davvero sorprendente. Un libro che ti rapisce nella sua storia, e ti tiene attacco fino a scoprirne l'esito.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Un regalo da Tiffany (32)

product