La regalità di Dio. Metafora ebraica e contesto culturale del Vicino Oriente antico

La regalità di Dio. Metafora ebraica e contesto culturale del Vicino Oriente antico

di Lucio Sembrano


  • Prezzo: € 23.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

In questo volume l'autore formula l'ipotesi che il re d'Israele sia stato, con tutti i limiti che caratterizzano ogni esperienza umana, un veicolo non trascurabile della rivelaziuone della regalità divina nella storia. Trono, corona, scettro, palazzo e tempio, ascesa e declino del regno storico d'Israele trasmettono i loro segni al re divino, il Re vittorioso del Salterio: il simbolo del Regno di Dio assume cioè in se stesso i tratti della tradizione regale del vicino Oriente antico. La ricerca è condotta su materiale storico e letterario e pone in contrappunto l'immagine della regalità nella Bibbia (specie nei Salmi) e nell'esperienza storica della cosiddetta Mezzaluna fertile (Egitto, Mesopotamia, regione siro-babilonese).

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro