€ 7.99€ 8.50
    Risparmi: € 0.51 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Re Lear. Testo inglese a fronte

Re Lear. Testo inglese a fronte

di William Shakespeare

4.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 12
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2008
  • EAN: 9788811364436
  • ISBN: 8811364434
  • Pagine: XLVII-277
  • Formato: brossura
Se la violenza e il potere sono i più evidenti tra i temi del "Re Lear" in cui sembrano rispecchiarsi le situazioni storiche e politiche del Novecento, non c'è invero momento o aspetto dell'opera che non si presti a una "lettura" in chiave di sentimenti e situazioni morali propri della nostra storia. Tutto ciò che lacera la nostra coscienza, tutti i segni delle nostre contraddizioni e nevrosi e terrori, tutti i lineamenti di questa "età dell'ansia", trovano qui una drammatica prefigurazione, tanto più efficace e dolorosa in quanto espressa in un linguaggio che riproduce, con la sua mescolanza continua di tragico e comico, quelle contraddizioni e ironie della realtà che hanno dato origine al teatro dell'assurdo.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Re Lear. Testo inglese a fronte acquistano anche Antonio e Cleopatra. Testo inglese a fronte di William Shakespeare € 7.99
Re Lear. Testo inglese a fronte
aggiungi
Antonio e Cleopatra. Testo inglese a fronte
aggiungi
€ 15.98


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Da leggere, 02-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Re lear affronta la tematica tutt'ora discussa dei genitori e figli. Re lear un personaggio che a tratti può sembrare arrogante e prepotente, quasi capriccioso è solo un ingenuo, ma che tiene tanto ai propri figli. Per questo di fronte alla scena muta di Cordelia sul quesito " Quanto mi vuoi bene figlia mia? " esso scatenerà la sua furia e sciacciera Cordelia, convinto che non gli voglia bene.
La storia si intreccia con quella di Gloucester e del rapporto che ha esso tra il figlio leggittimo e quello illegittimo.
Una tragedia immortale e nonostante siano passati secoli, affronta una tematica ancora attuale
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Re Lear, 09-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Shakespeare fu un grande osservatore degli uomini e della società del suo tempo, ma non solo: riuscì a intraprendere percorsi di riflessione su temi legati alla stessa natura umana e, per questo, senza tempo. "Re Lear" propone il tema del difficile rapporto tra padre e figli e della riconoscenza filiale, ancora e sempre attuale, gravato della condizione della regalità. Ben costruita, si snoda attraverso l'intersecarsi di due intrecci paralleli, nel quadro del complotto e delle rivalità della vita di corte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO