Re Lear. Testo inglese a fronte

Re Lear. Testo inglese a fronte

4.5

di William Shakespeare


  • Prezzo: € 8.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

"Lungi dall'essere poco teatrale, Re Lear può ben dirsi l'opera più teatrale di Shakespeare, e ciò nel senso che in essa il linguaggio del drammaturgo raggiunge la sua più alta, e specifica, intensità ed espressività. Né poteva essere diversamente. Nel dramma, composto intorno al 1605 (poco dopo l'0tello e pressoché contemporaneamente al Macbeth) e dunque nel momento in cui più profonda era la sua riflessione sull'uomo e sulla sua condizione, Shakespeare crea un linguaggio la cui 'teatralità' è suprema perché suprema è la funzione che ad esso viene affidata; un linguaggio che, volendo esplorare e conoscere il movimento e le ragioni della vita, ha così approfondito e arricchito le proprie specifiche risorse e qualità da aver bisogno, come mai prima, del proprio elemento naturale, il teatro." (dalla Prefazione)

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Da leggere, 02-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Re lear affronta la tematica tutt'ora discussa dei genitori e figli. Re lear un personaggio che a tratti può sembrare arrogante e prepotente, quasi capriccioso è solo un ingenuo, ma che tiene tanto ai propri figli. Per questo di fronte alla scena muta di Cordelia sul quesito " Quanto mi vuoi bene figlia mia? " esso scatenerà la sua furia e sciacciera Cordelia, convinto che non gli voglia bene.
La storia si intreccia con quella di Gloucester e del rapporto che ha esso tra il figlio leggittimo e quello illegittimo.
Una tragedia immortale e nonostante siano passati secoli, affronta una tematica ancora attuale
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Re Lear, 09-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Shakespeare fu un grande osservatore degli uomini e della società del suo tempo, ma non solo: riuscì a intraprendere percorsi di riflessione su temi legati alla stessa natura umana e, per questo, senza tempo. "Re Lear" propone il tema del difficile rapporto tra padre e figli e della riconoscenza filiale, ancora e sempre attuale, gravato della condizione della regalità. Ben costruita, si snoda attraverso l'intersecarsi di due intrecci paralleli, nel quadro del complotto e delle rivalità della vita di corte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO