Radio-grafia di un dj che non piace. La mia vita dentro e fuori lo Zoo di 105

Radio-grafia di un dj che non piace. La mia vita dentro e fuori lo Zoo di 105

5.0

di Marco Mazzoli, Davide S. Mazzoli


  • Prezzo: € 3.90
Fuori catalogo - Non ordinabile

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

In sintesi

Questo libro è nato da un incontro fatale, quello tra Marco Mazzoli e il Fantasma, un ghost-writer messo dall’Editore alle calcagna del “DJ che non piace” allo scopo di offrire ai milioni di fan la bibbia dello Zoo di 105 e, insieme, un ritratto inedito dell’uomo che è da sempre la sua anima. Il risultato, però, è andato oltre le più rosee aspettative: Mazzoli ha deciso di raccontarsi in prima persona, con la sua voce trascinante e spudorata, ripercorrendo tutta la propria vita e la storia dello “Zoo di 105”. Scherzi senza vergogna, impensabili retroscena, gelosie e tradimenti, querele assurde, aneddoti irresistibili, ma anche la lunga strada che, passando per l’infanzia in America e la gavetta nelle radio locali fra Como e Milano, lo ha portato a Radio 105: tutto questo si legge in Radio-grafia di un dj che non piace… e qua e là lo si ascolta o lo si vede pure grazie ad alcuni QR Code che rimandano a materiali rari e imperdibili.

Ideato nel 1999 dalla sede newyorkese di 105 e da allora colonna portante della radio, nella sua storia il programma cult "Lo Zoo di 105" è stato interrotto più volte per contestazioni o volgarità. Ogni volta, però, l'emittente ha dovuto rimandarlo in onda in tutta fretta sommersa dalle proteste di un pubblico fedelissimo. Questo libro è la bibbia della trasmissione, firmata dal suo autore e conduttore storico: dai mitici scherzi telefonici alla "bastardi inside line", dalle irresistibili parodie di film e telefilm alle geniali rubriche come "Criminal Zoo", offre tutto il repertorio e svela segreti e retroscena di un programma che sta facendo storia.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Radio-grafia di un dj che non piace. La mia vita dentro e fuori lo Zoo di 105
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Varia
  • Data di Pubblicazione: settembre 2011
  • ISBN: 8817051322
  • ISBN-13: 9788817051323
  • Pagine: 324
  • Reparto: Tempo libero > Umorismo
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 3 recensioni)

5.0Lo zoo non morirà mai!, 03-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ascolto lo zoo da anni e leggere questo libro mi fa sentire ancora piu dentro questa grande famiglia. Potrebbe sembrare un libretto scritto da un conduttore qualsiasi con cose banali e scontate, invece Marco è riuscito a scrivere la sua vita, così com'è. L'ho letto in una giornata e mi ha fatto emozionare, a volte con gioia e a volte con tristezza. Grande Marco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Opera spensiereta, ma molto vera, 05-10-2011, ritenuta utile da 5 utenti su 20
di - leggi tutte le sue recensioni
L'ho appena finito di leggere. Che dire, ascolto lo Zoo da tempo. E mi sento parte della famiglia dello Zoo. Un libro scritto veramente con il cuore, che mostra l'umanità di Mazzoli, e non quella di un DJ montato e snob. Marco è una persona vera, umile, che dice le verità scomode che altri DJ per paura non dicono, oltre che aprire al pubblico la sua vita privata, dimostrando di essere una persona come tutti noi. Libro Auto-Biografico, simpatico e in certi punti serio e commovente. Consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il libro che (non) piace!, 25-09-2011, ritenuta utile da 15 utenti su 31
di - leggi tutte le sue recensioni
Per chi non ha mai ascoltato lo Zoo, potrebbe sembrare il solito libretto che raccoglie le battutine del comico di turno (quasi tutti i comici di Zelig ne hanno scritto uno) , e invece Mazzoli racconta la sua vita nuda e cruda senza censure, proprio come fa in onda tutti i giorni. La sua nascita, la sua famiglia, la difficoltà con l'integrarsi con i bambini americani, il passaggio dalle stelle di Hollywood... Alle stalle! E infine il lungo tragitto in ascesa (non perenne) , da una radio parrocchiale a Radio 105 più le parentesi televisive. Geniale l'intreccio tra il racconto di Marco in prima persona e un "ghostwriter", persona di cui non si sa l'identità ma rappresenta il "giornalistablogger medio", in poche parole... Quello che critica senza sapere..! Lo Zoo di 105 è una trasmissione coperta da un "velo di Maya" (le parolacce) , ma solo in pochi riescono a squarciarlo: il ghostwriter ci riuscirà. Il libro è anche un esempio di metaletteratura: Marco e il "ghostwriter" si incontrano più volte per la stesura di un libro, che è quello che stiamo leggendo. Commento finale: questo libro potrebbe riaccendere in molti la speranza, in un periodo buio come questo in Italia, di un lavoro e di una vita migliore. La vita di Marco è l'esempio che non bisogna per forza "dare il didietro" per avere il successo, basta costruirselo con le nude mani. E lui ce l'ha fatta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO