€ 17.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Q.P.G.A. Questo piccolo grande amore

Q.P.G.A. Questo piccolo grande amore

di Claudio Baglioni

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Arcobaleno
  • Data di Pubblicazione: marzo 2009
  • EAN: 9788804583639
  • ISBN: 8804583630
  • Pagine: 259
  • Formato: brossura
Ad Andrea, architetto di fama internazionale, il primo amore si ripresenta di colpo alla mente quando, dopo tanti anni, torna nella sua Roma, e un libro lo fa rituffare nel passato. Nel 1970 Andrea è al primo anno di università, e protesta nelle piazze perché non vuole "arrendersi all'infelicità". Giulia lo incontra dopo una manifestazione e si innamora del suo sguardo, "lo sguardo di chi cerca il cielo, e cercare il cielo è già volare". Anche Andrea si innamora di Giulia, perché ogni volta che lei ride sembra domenica, "quando l'aria sa di aria, l'acqua di pace e la vita di ciò che dovrebbe essere la vita". Tutte le differenze sociali che li dividono sembrano scomparse, mentre fuggono verso il mare sopra una due cavalli di mille colori e fanno l'amore dentro un capanno sulla riva: "Chi arriva prima a quel muro"... "non sono sicuro se ti amo davvero"... Poi Andrea deve partire militare, e la lontananza rende tutto così dannatamente difficile, "perché l'amore è così, comincia quando ci si capisce senza parlare e finisce quando ci si parla senza capirsi". "Questo piccolo grande amore", la canzone d'amore più bella della musica leggera italiana, diventa un romanzo.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Claudio Baglioni:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Molto romantico, 27-09-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo questo libro, perfetto per ogni fan del mitico cantante Claudio Baglioni. In queste pagine viene raccontata la storia dei protagonisti della famosissima canzone omonima, che ha segnato intere generazioni facendo da colonna sonora alla loro vita. Dato che ho amato il film e adorato la canzone, non ho potuto resistere alla tentazione di acquistare il libro. Lo stile è scorrevole, mai troppo prolisso o costruito, cosa che rende questo racconto una lettura piacevole per il tempo libero. Adatto soprattutto alle giovani ragazze un pochino sognatrici... bellissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO