€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Questioni di fede. 150 risposte ai perché di chi crede e di chi non crede

Questioni di fede. 150 risposte ai perché di chi crede e di chi non crede

di Gianfranco Ravasi


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar bestsellers
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2011
  • EAN: 9788804612001
  • ISBN: 8804612002
  • Pagine: 266
  • Formato: brossura
Perché Dio permette il male e la sofferenza? Che cosa ci attende dopo la morte? Come conciliare la fede cristiana con la teoria evoluzionistica? Sono alcune delle tante domande, scomode e affascinanti al tempo stesso, che vengono spesso rivolte a monsignor Gianfranco Ravasi. Il celebre biblista ne ha raccolte centocinquanta, offrendo a ciascuno di questi interrogativi, che accompagnano il cammino di credenti e non credenti, una risposta chiara e argomentata. Affrontare con le corrette coordinate metodologiche i testi della tradizione giudaico-cristiana è la condizione imprescindibile per rispondere non solo alle domande più spinose e cruciali, ma anche a interrogativi insoliti e curiosi: Gesù ha mai riso? Sapeva leggere e scrivere? Quali lingue parlava? Monsignor Ravasi guida il lettore nel mistero della vita e della fede, e tra le innumerevoli sfumature di quel capolavoro irripetibile che è la Bibbia.

Note su Gianfranco Ravasi

Gianfranco Ravasi è nato a Merate, in Brianza, il 18 ottobre del 1942. Primo dei tre figli di un ufficiale del fisco e di un’insegnate, è cresciuto ad Osnago. Desideroso di dedicarsi all’insegnamento, seguendo le orme della madre, Gianfranco entra in seminario dove studia lingue moderne ed antiche, tra cui greco e latino. E’ stato ordinato presbitero per l’arcidiocesi di Milano il 28 giugno del 1966 e ha proseguito gli studi presso la Pontificia Università Gregoriana e presso il Pontificio Istituto Biblico, dove ottiene la licenza in Sacra Scrittura. In seguito è docente di esegesi biblica al seminario arcivescovile di Milano, alla facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale e membro della Pontificia commissione biblica. Accanto agli impegni come religioso e come docente, affianca una forte passione per l’archeologia. Nel 1989 è stato nominato prefetto della Biblioteca Ambrosiana e, sempre a Milano, lavora a fianco di Carlo Maria Martini. Nel 1995 Giovanni Paolo II lo nomina Protonotario Apostolico Soprannumerario. Nel 2007 riceve la nomina di presidente del Pontificio Consiglio della Cultura, della Pontificai Commissione di Archeologia Sacra e del Consiglio di Coordinamento fra Accademie Pontificie. Nel 2010 Papa Benedetto XVI lo nomina cardinale. Autore di numerose opere a carattere religioso, Gianfranco Ravasi rappresenta una figura importante per la Teologia italiana.
 

Altri utenti hanno acquistato anche: