Quello che le mamme non dicono

Quello che le mamme non dicono

4.5

di Chiara C. Santamaria


  • Prezzo: € 16.50
  • Nostro prezzo: € 15.51
  • Risparmi: € 0.99 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Lei ha 27 anni e crede nel mojito, nella carriera, nel suo uomo e nei viaggi improvvisati. La nana ha cinque settimane e abita la sua pancia. Scoprirlo è uno shock, "fare la mamma" sembra un'attività totalizzante, incompatibile con libertà, sogni, ambizioni. L'autrice decide di affrontare la situazione armandosi di buoni propositi, ma soprattutto di ironia. Qui si sostiene che è buono e giusto conservare la parte migliore di sé - quella divertente, folle, avventuriera - anche dopo un figlio. Che l'istinto materno a volte arriva e altre volte è in ritardo. Ma anche che esistono momenti neri che nessuno racconta, che dopo un mese di neonato ne servirebbero tre di psicoterapia, che ogni tanto è normale rimpiangere il "prima". Dimenticate la mammina che chiama il figlio "angioletto" anche se non dorme da quindici settimane, quella che considera il parco giochi una botta di vita e decanta le gioie delle vacanze coi nonni. Preparatevi a scoprire tutta la verità riguardo alla vita col pupo, e anche gli esilaranti retroscena di pappe, giochi e ninne nanne. Un libro dedicato alle donne che si sentono troppo giovani per fare figli, a quelle che ci pensano ma non sanno cosa le aspetta, a quelle che già ne hanno e certe volte, con tutto l'amore del mondo, vorrebbero fuggire alle Bahamas.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Divertente, 27-03-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho appena finito di leggerlo... Davvero spassoso! Mi ha fatto morire dalle risate! Lo consiglio vivamente a tutte quelle "quasi mamme" che ormai hanno fatto il pieno di testi, guide, manuali e manualoni di centinaia e centinaia di pagine... E ora di rilassarsi un po'!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Ho riso a crepapelle, 05-12-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro mi ha stupito, l'ho detto a chi me l'ha chiesto e continuerò a dirlo, e a consigliarlo alle mamme o aspiranti tali.
Ho riso a crepapelle, e non è facile, soprattutto perché nei libri di solito non cerco la risata, è difficile, e invece qui ho riso sul serio, di risate intelligenti, su cose innegabilmente vere, ma su cui poco si sa ridere (e invece bisognerebbe farlo, aggiungo) . Ma non solo mi sono divertita, in tante pagine mi sono semplicemente fermata e ho fatto un passo indietro, per capire e per pensare a cosa ci sta dietro a questo racconto così intenso, sincero, buttato di getto senza paura di essere giudicati.
Le battute colpiscono in pieno, calzano a pennello le situazioni, la scrittura è fluida e scorre liscia come le pagine, l'entusiasmo per la vita è contagioso, un regalo per chi legge.
E se anche l'argomento è trito e ritrito, c'è anche chi sa raccontarlo dicendo ancora qualcosa di nuovo!
I miei complimenti, di cuore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un libro da leggere, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Pur con qualche refuso qua e là ed un uso della punteggiatura che non condivido (ma è una scelta editoriale) che mi hanno distratto, è un libro da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO