€ 8.37€ 8.90
    Risparmi: € 0.53 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Quasi tenebra. La confraternita del pugnale nero vol.2

Quasi tenebra. La confraternita del pugnale nero vol.2

di J. R. Ward

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Nella città di Caldwell ci sono uomini che hanno sacrificato il cuore e l'anima a un'entità malvagia, l'Omega. In cambio hanno ottenuto l'eterna giovinezza e una missione: sterminare tutti i vampiri che da secoli popolano la città. Per difendersi dalla voglia di morte dei lesser, i vampiri più forti e coraggiosi si sono riuniti nella Confraternita del Pugnale Nero. Mary ha trent'anni, è umana e non sa nulla della guerra che insanguina Caldwell. Non sa nemmeno che Rhage, occhi verdi, corpo perfetto, è uno di quei vampiri guerrieri, segnato da una maledizione che lo trasforma in un mostro terrificante ogni volta che perde il controllo. Ma tra Mary e Rhage scoppia un amore irresistibile, più forte delle leggi che impediscono a un vampiro di amare un'umana, più forte della malattia che ha di nuovo colpito Mary. L'amore potrà sconfiggere la morte?

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 8 recensioni)

5.0Miracoli, 24-02-2012, ritenuta utile da 5 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia bella e commovente fino all'ultima riga. In questo secondo volume della Confraternita del pugnale nero, i protagonisti della storia d'amore sono Rhage e Mary, accompagnati dagli amici che li aiuteranno ad incamminarsi verso questo legame caotico.
In questa storia con l'arrivo di nuovi personaggi come Bella e John, notiamo che purtroppo non è dato tanto spazio ad altri come Beth e Marissa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Quasi tenebra, 29-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Terzo appuntamento con la Confraternita del pugnale nero, nel quale facciamo finalmente la conoscenza di Zsadist, il più efferato vampiro guerriero. In realtà la sua storia è commovente e struggente e mette in evidenza non solo i traumi subiti dal protagonista ma anche i suoi tentativi di ripresa...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Incantevole, 27-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Per quanto affascinante il protagonista di questa storia risultava a una prima occhiata decisamente poco interessante, ma più prosegue la storia più inevitabilmente ci si innamora di lui. E' decisamente impossibile non apprezzare Rhage, fin troppo dolce e incredibilmente protettivo. Ho trovato molto carina la parte in cui lui è a letto ferito e Zadist va da lui e gli canta una canzone. Un libro appassionante, coinvolgente, romantico e sexy.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Hollywood, 19-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia molto dolce, tra uno dei più affascinanti ed avvenenti guerrieri della confraternita del pugnale nero, ed una donna umana, non particolarmente avvenente ma affascinante e dotata di un grande coraggio e di una fortissima forza d'animo. In questo romanzo il guerriero bellissimo e maledetto troverà la forza di redimersi per l'amore di una donna fragile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Quasi tenebra, 03-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Rhage è il vampiro maledetto della confraternita del pugnale nero. Da bulletto ha commesso un'infrazione che lo ha portato ad una punizione eterna che lo costringe a ricercare il piacere ogni volta con una compagna diversa. Fino a quando non incontra la sfortunata Mary, malata allo stadio terminale, ma che saprà redimerlo. La serie "pulp" della Ward trova in questo volume una nuova profondità nei temi, che lo distanzia dai consueti canoni di sesso-lotta, ma che lo fa apprezzare forse ad un pubblico più vasto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Il "bello" della confraternita, 28-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro non solo bello, coinvolgente e sensuale ma anche toccante per alcune tematiche delicate: la malattia, la morte e l'amore, e i pregiudizi sulla bellezza esteriore che a volte può risultare una vera "maledizione". Comunque una lettura leggera e di sicuro impatto emotivo su noi lettrici sognatrici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Zucchero melassa, 21-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Come per il primo, i personaggi sono forti e ben delineati, interessanti; purtroppo lo "zucchero melassa" cominciano piuttosto presto (anche a causa della coprotagonista) con un happy end stucchevole.
Ottima la prosa, che comunque riesce ad avvincere anche se le bestemmie sono un po' troppe a mio modo di vedere...
Buona la traduzione, meno la cura del testo, con diversi refusi.
La copertina questa volta è decisamente pertinente, contrariamente al primo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Meravigliosa, 20-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Se con il primo libro la Ward aveva attirato la mia attenzione, con questo mi ha letteralmente risucchiato e io non sono più riuscita a riemergere dalle pagine fino alla fine! La storia tra Mary e Rhage, costellata di difficoltà è incredibilmente dolce e tenera e sebbene in precedenza non avevo trovato molto interessante il guerriero con questo libro me ne sono praticamente innamorata.
Il secondo appuntamento con i guerrieri della confraternita del pugnale nero è assolutamente imperdibile! Consigliatissimo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO