Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale

Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale

di Christian Arnsperger, Philippe Van Parijs


  • Prezzo: € 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Senza cinismo, ma anche senza ingenuità, senza fanatismo ma anche senza fatalismo gli autori di questo libro affrontano tale interrogativo in modo rigoroso e coerente. A partire dagli obbligati punti cardinali di riferimento (l'utilitarismo, il liberalismo, il marxismo e l'egualitarismo liberale di John Rawls e Amartya Sen) il ragionamento viene applicato a due questioni emblematiche delle nostre società: la sanità può essere lasciata al libero gioco del mercato? e le frontiere devono essere aperte? Primo esercizio concreto di passaggio al principio di realtà.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Quanta diseguaglianza possiamo accettare? Etica economica e sociale
  • Traduttore: Bugliani A.
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Intersezioni
  • Data di Pubblicazione: giugno 2003
  • ISBN: 8815093834
  • ISBN-13: 9788815093837
  • Pagine: XXVI-134
  • Reparto: Filosofia > Etica e filosofia morale