€ 12.91
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il quadrato magico

Il quadrato magico

di Rino Cammilleri

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Saggi italiani
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: settembre 1999
  • EAN: 9788817860666
  • ISBN: 8817860662
  • Pagine: 240

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Molta cultura e forse troppa fede, 31-01-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ad essere franco non avevo letto niente di questo autore e non sapevo nemmeno che fosse tanto attaccato alla fede cattolica; fortuna mia, altrimenti non avrei forse neppure acquistato il saggio che, in verità, è molto ricco e utile; esso svela tutta una serie di dati su Pompei a chi non la conosce (da me visitata diverse volte); ciò di per sé già ne giustifica ampiamente la lettura. Sì, di fatto, senza troppe esitazioni, non sembra resistere alla tentazione di attribuire origini cattoliche a ogni indizio più semplice che sia e in modo eccessivamente acritico: in molti casi agnostici e scettici potrebbero non essere d'accordo con certe sue discutibili conclusioni. Del resto, la croce, per esempio, prima di diventare il simbolo del nostro cristianesimo - quello di S. Paulo - è un simbolo che si trova un po' in tutte le più antiche culture anteriori al monoteismo biblico cristiano. Forse, proprio la croce nelle sue più diverse forme è anche il simbolo più antico senza sempre aver a che fare con il Gesù mistico. Inoltre, l'autore, sembra dare per scontata la Verginità di Maria e difende a spada tratta il creazionismo, dichiarando che la metà degli scienziati non riconosce la validità delle osservazioni di Darwin. Ne siamo veramente sicuri? Io non oserei sostenerlo; ma, forse, le mie letture sono troppo indipendenti da quelle raccomandate dalla nostra Chiesa. E non sono nemmeno così sicuro che nella stessa Chiesa, oggi, siano tutti unanimi a negare le grandi scoperte dell'evoluzionismo e che io ormai considero scontate, mentre ho sempre più seri dubbi sulla vera storia del Salvatore e dell'ipotetica resurrezione. Ma, a prescindere da tutto ciò e, nonostante la sua granitica fede, l'autore mette in mostra un bagaglio di conoscenza oltremodo rispettabile e non si schiva neanche di fare riferimento perfino a uno studioso dei simbolismi come René Guénon che dalla fede cristiana è passato all'Islam. Detto ciò raccomando certamente questa interessante lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO