I quaderni di don Rigoberto

I quaderni di don Rigoberto

4.5

di Mario Vargas Llosa


  • Prezzo: € 16.53
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

L'uomo è un dio quando sogna, un mendicante quando pensa, si legge nell'epigrafe di questo nuovo romanzo del grande scrittore peruviano. La citazione di Holderlin ben si adatta al mondo dei tre personaggi della storia: don Rigoberto, sua moglie donna Lucrezia e il figlio di lui, Fonchito (già protagonisti di un'altra scandalosa avventura nel racconto lungo "Elogio della matrigna"). Qui l'intreccio sentimentale riprende, perché ognuno dei personaggi ha bisogno di reiventare se stesso e la propria storia. Ma qual è la storia "vera"?

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Mario Vargas Llosa:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

5.0Un gran bel romanzo, 20-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Iniziamo col dire che è un romanzo molto erotico e sensuale, e questo già gli dà molti punti perchè non è cosa semplice scrivere bene sull'argomento. Poi c'è tutto il resto: il triangolo familiare, la solitudine, la nostalgia, il confine tra purezza e peccato, il dilemma tra vendetta e perdono. Molto intrigante, e molto profondo, ci sono scene che non scorderete facilmente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Elogio della matrigna parte seconda, 09-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il seguito dell'"Elogio della matrigna"ci racconta ancora della strampalata famiglia di Don Rigoberto. Sicuramente meno brillante del primo, forse perchè perde l'immediatezza essendo molto più lungo. Lo stile però rimane lo stesso e se avete apprezzato il primo non potete che fare come me: leggete anche il secondo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0I quaderni di don rigoberto, 23-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro erotico e sensuale, mai volgare, dove le fantasie più recondite e nascoste si trasformano in realtà, un intreccio di personaggi affascinanti,
Don rigoberto, uomo dalla fervida immaginazione che separatosi dalla amatissima moglie rivive le sue fantasie frugando tra i suoi quaderni dove era solito annotare i pensieri, dall'aspetto non proprio affascinante, con un grande naso e delle grandi orecchie ma con una fantasia esagerata; Lucrecia, donna e matrigna dal fascino e dalla sensualità irresistibile combattuta tra i suoi stessi desideri; Fonchito, angelico cherubino e diabolico al tempo stesso capace di allontanare e riavvicinare i due coniugi con equivoci ed inganni.
Un romanzo delisioso, erotico ma mai volgare
Ritieni utile questa recensione? SI NO