Psicologia del linguaggio

Psicologia del linguaggio

3.5

di Cristina Cacciari


  • Prezzo: € 28.00
  • Nostro prezzo: € 26.88
  • Risparmi: € 1.12 (4%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€    Scopri come

Descrizione

La psicologia del linguaggio, o psicolinguistica, si è ormai solidamente affermata come settore di punta della psicologia cognitiva. Questo volume, qui presentato in una nuova edizione aggiornata, illustra le teorie che negli ultimi decenni hanno spiegato il ruolo del linguaggio all'interno dei sistemi di comunicazione, il modo in cui esso viene compreso e utilizzato tanto nei discorsi quotidiani quanto nella lettura e nella scrittura dai parlanti mono e bilingui, le basi neurali, le principali patologie che possono alterarne l'elaborazione e le caratteristiche del linguaggio figurato.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Psicologia del linguaggio acquistano anche Il linguaggio. Strutture linguistiche e processi cognitivi di A. Laudanna, M. Voghera (a cura di) € 23.04
Psicologia del linguaggio
aggiungi
Il linguaggio. Strutture linguistiche e processi cognitivi
aggiungi
€ 49.92


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.7 di 5 su 3 recensioni)

3.0Buon libro, 07-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo libro per inoltrarsi nello studio della psicologia dello sviluppo. E' completo però, a mio avviso, un pò ostico soprattutto nei primi capitoli. Vengono spiegate le fasi che portano allo sviluppo del linguaggio e ciò che lo può compromettere. C'è un tributo a tutti gli autori di importanti teorie linguistiche.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Utile, 14-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Un buon manuale per approfondire le varie tematiche del linguaggio. Se pensate che parlare, leggere o scrivere siano operazioni elementari, potreste sbagliarvi di grosso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Per l'università, 28-08-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Utile manuale per gli studi universitari. Pecca nel dare per scontato troppi temi, precludendo a molti la completa comprensione dei fenomeni. Sconsigliato a chi è a digiuno di qualunque elemento di psicologia o linguistica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO