Cerca
 
 

Psicologia degli italiani del centro-sud. Tipi, vizi, pregi e difetti

Psicologia degli italiani del centro-sud. Tipi, vizi, pregi e difetti

di Vincenzo M. Mastronardi, Fabio Marascio, Antonio Pizzi


  • Prezzo: € 10.00
  • Nostro prezzo: € 8.50
  • Risparmi: € 1.50 (15%)
Spedizione a 1€  Spedizione con Corriere a solo 1€ sopra i 24 euro! (Scopri come)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
RACCOGLI BEENZ E RICEVI FANTASTICI PREMI!
Acquistando questo prodotto raccogli 18 beenz o più. Scopri come
Aggiungi al carrello

Questo prodotto appartiene alla promozione
Sconti Potenti! Università e Professionale

Sei studente? Scopri come guadagnare con il riacquisto dei tuoi libri usati!


Descrizione

Il centro-sud Italia è un unicum (storico, sociale, culturale) nel contesto europeo e i diversi caratteri regionali dei suoi abitanti danno vita a un campionario tipologico di straordinaria complessità. Com'è ovvio, i pregiudizi si sprecano: i romani sono oziosi e scettici, i napoletani superstiziosi e sfrontati, i calabresi testardi e rissosi, i siciliani gelosi e riservati, i sardi diffidenti e permalosi. Letteratura, cinema e teatro hanno giocato con questi stereotipi fino alla banalizzazione. Ma c'è qualcosa di vero in queste etichette? E se sì, quali sono le ragioni per cui sono nate e continuano a vivere? E che legame c'è fra i caratteri regionali e lo sviluppo storico-sociale delle organizzazioni criminali del Sud? Quali sono le peculiarità della mafia, della 'ndrangheta, della camorra, della Sacra corona unita, e le differenze con le comunità criminali di altri paesi? Un viaggio per conoscere la psicologia dell'altra metà d'Italia; per trasformare il luogo comune in strumento di comprensione di una diversità che è parte imprescindibile della vita nazionale.

In sintesi

Quante volte, alla fine di una cena, ci è capitato di dire "facciamo alla romana" o, al contrario, "facciamo alla genovese"? Chi non ha sentito parlare dell'"avarizia" dei piemontesi o del "sangue caldo" e della "gelosia" dei siciliani? Da dove derivano queste espressioni? L'Italia è un paese di regioni, province, campanili, il paese del "particulare", dove le diversità locali si sono cristallizzate nel corso dei secoli, dando vita ad altrettanti luoghi comuni sul carattere degli abitanti. Questo volumetto, agilie, di facile lettura, ricostruisce tali diversità tipologiche, tentando di delineare i contorni dei caratteri psicologici propri delle singole regioni italiane. Con un approccio scientifico che utilizza gli strumenti della psicologia, della storia, della sociologia, gli autori indagano fascino e stereotipi dei vari "tipi" di italiani del Centro-Sud. Insieme all'altro testo: Psicologia degli italiani del Centro-Nord, abbiamo due volumi rigorosi e insieme leggeri e ironici; per compren-dere meglio noi stessi e vincere i pregiudizi nei confronti di chi ci vive accanto. Consapevoli che la diversità dei caratteri è una ricchezza alla quale possiamo e dobbiamo attingere ogni giorno.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Psicologia degli italiani del centro-sud. Tipi, vizi, pregi e difetti acquistano anche Pubblicità «ad arte» di Giovanna Bandiera € 11.38
Psicologia degli italiani del centro-sud. Tipi, vizi, pregi e difetti
aggiungi
Pubblicità «ad arte»
aggiungi
€ 19.88


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti


Scrivi una nuova recensione su Psicologia degli italiani del centro-sud. Tipi, vizi, pregi e difetti e condividi la tua opinione con altri utenti.