€ 7.71€ 8.20
    Risparmi: € 0.49 (6%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La provincia addormentata. Con un racconto inedito

La provincia addormentata. Con un racconto inedito

di Michele Prisco

4.0

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Delirio: è il titolo di un racconto inedito pubblicato in questo volume, a ideale complemento dell'opera prima di Prisco, La provincia addormentata (1949), che si ripropone oggi in una nuova edizione, arricchita, oltre che dall'autografo ritrovato, da una introduzione di Silvio Perrella. Delirio: una storia forte, un personaggio sconfitto che si ribella, la denuncia sociale di una situazione di povertà e di ingiustizia tuttora attuale. Un racconto che si colloca, per datazione (fu scritto nel 1944, quando Prisco lavorava alla Provincia addormentata) e per atmosfera stilistica, in una raccolta dove domina l'analisi psicologica di personaggi segnati da vicende dolorose e segreta, in un mondo di provincia in decadenza, ormai privo di energia morale.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Michele Prisco:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0La provincia, tra nebbie e sibili, 04-10-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Dieci racconti editi in passato, uno totalmente inedito. Merita attenzione “La provincia addormentata” di Michele Prisco, giacché è opera altra, diversa, inaspettata. Ciò che più colpisce, infatti, è l’inattesa tono placido, apparentemente placido, di ogni storia contenuta. Sbrigativamente considerato neorealista, catalogato per principio al grottesco, meridionale e dunque per alcuni atteso all’urlo, Prisco smentisce donando un’opera in cui la nebbia spira, la parola sibila, il mondo pare riposare stanco. Vapori e suggestioni, incantesimi e malie, trasogna menti nordici più che strepiti assolati: è piccola gemma della metà del novecento, ma pare tanto una raccolta tardo-Ottocentesca. Da leggere, assolutamente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO