€ 15.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Prova con una storia

Prova con una storia

di Anna Oliverio Ferraris

4.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Manuali italiani
  • Edizione: 3
  • Data di Pubblicazione: settembre 2009
  • EAN: 9788817034180
  • ISBN: 8817034185
  • Pagine: 143
  • Formato: brossura
Per secoli, anzi millenni, gli adulti hanno raccontato ai bambini delle storie per intrattenerli e divertirli, ma anche per trasmettere loro dei messaggi utili a scoprire e capire il mondo. Non c'è strumento migliore di una favola per suscitare l'interesse di un bambino, specialmente quando risponde alla sua curiosità, al bisogno di trovare dei modelli da imitare, all'esigenza di vivere delle avventure attraverso l'immaginazione. Nella storia, letta da un libro o inventata al momento, egli trova una piccola "cura" quotidiana contro le sue paure e insicurezze, e una guida che gli spiega come superare i pericoli, come reagire alle minacce e come ritrovare l'ordine quando c'è il caos. Anna Oliviero Ferraris consiglia i giusti strumenti per parlare ai bambini nel modo più semplice e leggero: raccontando loro una storia.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Un'antica e sana abitudine , 15-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho adorato questo libro, mi ha fatto apprezzare ancora di più il valore delle fiabe facendomi capire che dietro i messaggi espliciti che raggiungono l'intelligenza, ce ne sono altri impliciti che vanno dritti al cuore. Grazie ad un linguaggio metaforico si può così spiegare ai bambini concetti che altrimenti non riuscirebbero a comprendere; ad esempio i Prendiamo Cappuccetto Rosso. Ad un primo livello racconta che c’è un lupo cattivo che fa del male ai bambini incauti. Ad un livello “nascosto” allude ad una violenza sessuale (il letto della nonna-lupo). Parlare di violenza sessuale a bambini di quattro, cinque o sei anni non è facile, si rischia di renderli diffidenti nei confronti di tutti gli adulti. E’ importante però metterli in guardia dagli uomini-lupo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO