€ 8.70
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Prometeo incatenato-I persiani-I sette contro Tebe-Le supplici. Testo greco a fronte

Prometeo incatenato-I persiani-I sette contro Tebe-Le supplici. Testo greco a fronte

di Eschilo

4.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 15
  • Data di Pubblicazione: marzo 2008
  • EAN: 9788811362449
  • ISBN: 881136244X
  • Pagine: LIV-295
  • Formato: brossura
La straordinaria sensibilità e lo scavo psicologico di Eschilo non solo danno vita nel suo teatro a personaggi grandiosi e complessi, ricchi di risvolti, ma fanno irrompere sulla scena, e con la massima violenza, le grandi questioni politiche e sociali dell'epoca, incredibilmente attuali e moderne: il diritto d'asilo, il sorgere dello stato dalle ceneri delle lotte intestine, la necessità del voto e della democrazia. Il linguaggio è ricchissimo di risorse e accosta registri lirici ed epici, espressioni del parlar comune o dialettali, e quando si gonfia e tende al solenne ha sempre, come in Shakespeare, il crisma dell'autenticità.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Doloroso, 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Passo dopo passo, la disperazione e l'angoscia di Prometeo, incatenato alla rupe, ci trascinano nell'incubo. Prometeo come Gesù Cristo, che soffre per la salvezza degli uomini.
Da leggere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Eschilo, 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Eschilo è stato uno dei primi e più grandi drammaturghi dell'epoca. Le sue tragedie sono fonte di ispirazione per molti scrittori. Un maestro che riempie le sue opere di testimonianze sulla sua cultura. Gli dei sono il fulcro e la provvidenza insieme all'Hybris giocano ruoli importanti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO